Women for The Future: Celebrating Women’s Day and History Month

Quando diamo un’occhiata a un libro di storia, raramente vediamo che una figura storica femminile ottiene il riconoscimento che merita davvero.

In verità, molte donne forti del passato hanno dato innumerevoli contributi per cambiare il corso della storia. Questa affermazione sembra particolarmente vera quando si tratta del progresso dei diritti delle donne e della nostra continua lotta per l’uguaglianza.

Nonostante ciò, molti di noi sono ancora inconsapevoli della misura in cui le donne svolgono un ruolo in ogni aspetto della nostra vita quotidiana. secondo Nazioni uniteSebbene le donne abbiano dato un contributo politico significativo in tutto il mondo, la loro rappresentanza nei parlamenti nazionali è ancora lontana dalla parità. A livello globale, anche le donne si esibiscono terzi di lavoro per il 10% del reddito e solo per l’1% del patrimonio, il che è indicativo dell’entità del divario salariale che stiamo attualmente vedendo.

donne oggi

Le donne di oggi stanno costruendo un ponte verso l’uguaglianza rafforzandosi a vicenda e immaginando posti di lavoro più ricchi e significativi per le donne nel settore del lavoro. Stanno anche affrontando attivamente il “divario digitale” in cui colpisce in modo sproporzionato i residenti rurali e a basso reddito.

Tuttavia, non avrebbero potuto arrivare così lontano senza il massiccio contributo di figure storiche femminili. In onore del Mese della storia delle donne, torniamo a cinque figure chiave nel campo dell’emancipazione femminile.

1. Marie Curie

Creato con i modelli Pixlr

Nota per le sue ricerche sulla radioattività, Marie Curie è senza dubbio una delle donne più potenti della storia. Sebbene non avesse precedenti, è diventata la prima donna al mondo a vincere un premio Nobel. Non solo, ma è stata anche l’unica donna a vincere il premio in due campi diversi; Chimica e Fisica.

Marie Curie ha creato una posizione perfetta per le donne di oggi mentre infrangeva incessantemente i confini. Come nella foto sopra, la sua citazione promuove una profonda comprensione delle cose della vita in modo da non averne paura, il che enfatizza l’autoeducazione. Nonostante le limitate opportunità di lavoro all’epoca, fu anche la prima donna a ricoprire una posizione di professore alla Sorbona.

2. Ada Lovelace

Creato con i modelli Pixlr

Augusta Ada King Noel, conosciuta anche come Contessa di Lovelace, era una famosa matematica inglese nota principalmente per il suo lavoro nell’ingegneria informatica. È stata la prima persona nella storia a riconoscere l’abilità di una macchina oltre il calcolo e ha inventato il primo algoritmo dedicato a tale macchina.

In onore dei suoi successi, il linguaggio informatico, Ada, prende il nome da lei dal Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti. Questo le è valso il titolo di prima programmatrice di computer. La British Computer Society (BCS) ha anche ricevuto la Medaglia Lovelace dal 1998 mentre sponsorizza anche una conferenza annuale per studentesse, il Lovelace Symposium.

3. Mary Wollstonecraft

Creato con i modelli Pixlr

Mary Wollstonecraft è un’altra figura di spicco che ha definito l’emancipazione femminile. Era un’appassionata sostenitrice dell’uguaglianza educativa e sociale per le donne. il suo lavoro, Difendere i diritti di WomaN (1972), chiedeva una riforma radicale del sistema educativo ingiusto dell’epoca.

È stata una delle prime a sottolineare i sistemi educativi ingiusti che erano sessisti e che non forniscono alle donne le competenze giuste per prosperare. Il suo lavoro è diventato una delle influenze più importanti sulle prime icone femministe.

4. Junko Tabi

Creato con i modelli Pixlr

Sfidando le aspettative culturali e le norme di genere, Junko Tabei è stata la prima donna a scalare l’Everest. Nonostante le sue numerose sfide (le escursioni femminili all’epoca erano molto rare), ha perseguito la sua passione e ha creato il suo club di arrampicata femminile, guidando una spedizione di successo dopo l’altra.

Come mostrato sopra, la citazione di Junko Tabei sottolinea l’importanza di una forte determinazione nel perseguire la propria passione. Ispira le donne di tutto il mondo con la sua perseveranza senza fine nel trasformare i suoi obiettivi in ​​realtà.

5. Sarah Breedlove

Creato con i modelli Pixlr

Sarah Breedlove, nota anche come Madam CJ Walker, è stata una delle prime milionari nere negli Stati Uniti. Era una nota donna d’affari e filantropa, che ha costruito da zero un’azienda di bellezza internazionale.

La sua attività raggiunse i 25.000 agenti di vendita attivi nel 1919, stabilendo un altro corso per le donne nel mondo degli affari. Questa sua citazione mostra quanto sia importante per le donne creare opportunità per se stesse, perché non basta aspettare che arrivino, data la società patriarcale in cui viviamo.

È chiaro che l’emancipazione delle donne è un modo sicuro per sollevare gli individui e le nazioni fuori dal ciclo della povertà e spingerli verso la crescita economica e lo sviluppo sociale. Utilizzando le loro competenze, la piena partecipazione delle donne alla forza lavoro aumenterà i tassi di crescita nazionale.

Condividi l’amore e dai potere alle donne potenti intorno a te con una selezione di modelli di potenziamento di Pixlr qui.

Dai forza alle donne intorno a te.

Leave a Comment