What’s the Difference?| Modern MOH

Probabilmente hai già sentito i termini matrimonio e addio al nubilato, potresti aver partecipato a uno o entrambi. Ma a parte i titoli separati per ogni evento, puoi davvero descrivere le differenze tra i due?

Sì certo, entrambe queste cerimonie pre-matrimonio sono un modo per celebrare la sposa imminente e il suo matrimonio imminente, ma qual è la vera differenza quando si tratta di un addio al nubilato rispetto a un addio al nubilato?

Per aiutarti a capire e pianificare meglio questi eventi importanti, segui mentre analizziamo le cinque differenze chiave tra un matrimonio e un addio al celibato rispondendo alla domanda di 5 anni (chi, cosa, dove, quando e perché?)

Addio al nubilato vs addio al nubilato: le cinque differenze

1. Chi è invitato a ciascuno?

Una differenza importante tra un matrimonio e un addio al nubilato è chi viene invitato a partecipare. Poiché questi eventi si svolgono per due scopi diversi (a maggior ragione con il numero 5!), la lista degli invitati non sarà la stessa per entrambi.

Quando si tratta della lista degli invitati al matrimonio, tutti gli amici intimi e i parenti sono tradizionalmente invitati. Di solito questo significa il matrimonio così come gli altri amici della cerchia ristretta, così come la madre, la futura suocera, le nonne, le zie e le cugine.

Per una festa di addio al celibato, l’elenco degli inviti di solito include solo la festa di matrimonio e tutti gli amici intimi extra (anche se non è raro che la madre della sposa o un parente stretto facciano il taglio!)

2. Cosa succede a un matrimonio contro un addio al nubilato/nubilato?

Un’altra importante differenza tra le cerimonie prematrimoniali è ciò che avviene in ciascuna di esse. In altre parole, entrambi hanno percorsi/agenda completamente diversi (di nuovo, questo ha molto a che fare con il numero 5).

Sebbene non ci siano due addio al nubilato uguali, questo evento specifico segue un programma molto standard. Di solito, questo include uno spuntino con rinfresco, seguito da alcuni giochi o attività di gruppo, e poi si conclude con la sposa che aprirà i suoi regali.

D’altra parte, il corso dell’addio al nubilato dipende fortemente sia dalle preferenze della sposa che dalla durata dell’evento stesso. Nella maggior parte dei casi, c’è spesso una serata in città che include cena, bevande e balli e, in occasione di eventi più lunghi, di solito è prevista una o due attività a cui il gruppo può partecipare.

3. Dove si trova?

La terza differenza tra un matrimonio e un addio al nubilato è dove si svolgono entrambi. Questo ha molto a che fare con chi, cosa e (hai indovinato) perché.

Tradizionalmente, un addio al nubilato viene eseguito nella città natale della sposa o da qualche parte vicino ad essa. Il luogo stesso è solitamente la casa dell’ospite, come una damigella d’onore o un parente stretto, o un ristorante locale/spazio per eventi.

Per quanto riguarda l’addio al nubilato, la location spetta interamente alla sposa. Al giorno d’oggi, è molto comune per le spose scegliere una destinazione che richiede il viaggio e la prenotazione di un posto dove stare.

4. Quando hai un addio al nubilato contro l’addio al celibato?

Questo è spesso il dettaglio più difficile da distinguere tra questi due eventi pre-matrimonio perché dipende da una varietà di fattori, in particolare la disponibilità della sposa e dei suoi ospiti, nonché il luogo.

L’addio al nubilato e l’addio al nubilato di solito si svolgono ovunque entro due o due mesi dalla data del matrimonio. E mentre non esiste una regola rigida su chi viene prima, è importante che siano distanziati in modo che gli ospiti non debbano viaggiare avanti e indietro in un lasso di tempo molto breve.

Un’altra grande differenza oltre all’ora e alle date di queste due cerimonie è la durata di ciascuna. Mentre l’addio al nubilato è principalmente un evento di un giorno, 3-4 ore, l’addio al nubilato può durare fino a tre giorni e tre notti.

5. Perché abbiamo entrambi?

L’ultima e principale differenza tra un addio al nubilato e un addio al nubilato è il Perché Li abbiamo. In altre parole, lo scopo previsto e la sensazione generale di ogni evento.

Molto semplicemente, un matrimonio è pensato per essere un’intima cerimonia di dono per preparare la sposa al prossimo capitolo della sua vita, mentre un addio al celibato è un’opportunità per la futura signora di scatenarsi e prendersi cura di se stessa. Stress prima del grande giorno.

Tradizionalmente, un matrimonio è considerato più formale (cioè sofisticato) di un addio al nubilato, una variazione che abbraccia ogni aspetto di quasi ogni evento. Ad esempio, i giochi di addio al nubilato tendono ad essere più adatti alle famiglie rispetto ai tipici giochi di addio al nubilato con classificazione R, mentre il codice di abbigliamento per un addio al nubilato è più casual rispetto ai matrimoni.

Puoi combinare il tuo matrimonio e l’addio al nubilato?

Nonostante tutte le differenze tra un matrimonio e un addio al nubilato, è sicuramente possibile combinare i due eventi in un’unica grande festa prematrimoniale. Se questa opzione ti sembra interessante, ti mostriamo alcuni modi per farlo.

  • Rendi gli eventi separati ma nello stesso giorno. Fallo facendo una doccia nel primo pomeriggio e poi passando all’addio al celibato di notte.
  • Tieni gli eventi separati ma nello stesso fine settimana. Fallo organizzando il tuo addio al nubilato per venerdì e/o sabato sera, e poi organizzando il tuo addio al nubilato la domenica mattina.
  • Combina i due in un evento principale. Fallo selezionando i tuoi aspetti preferiti da ogni celebrazione e poi mescolandoli insieme. Anche se questa opzione può significare molte cose diverse, sta a te decidere come sarà il tuo matrimonio/addio al nubilato!

Avanti Avanti: Lista di controllo per la pianificazione dell’addio al nubilato

Festa nuziale vs addio al nubilato: qual è la differenza?Festa nuziale vs addio al nubilato: qual è la differenza?

Leave a Comment