We Review Oniric Glow, a Digital Artist’s Dream Plugin

Esistono molti modi per creare un effetto bagliore in Photoshop utilizzando livelli e stili di fusione. E se potessi farlo in una frazione del tempo e ottenere risultati migliori? sei interessato?

Oniric Glow è un plug-in che ti consente di creare facilmente effetti bagliori realistici e belli nelle tue foto. È perfetto per creare luci celestiali o ultraterrene, dare alle tue foto una quantità extra di magia o persino farle sembrare più raffinate e professionali, e sta per ricevere un altro aggiornamento.

Prima di acquistare il plug-in più di un anno fa, lavoravo da molto tempo sugli effetti luminosi dei miei composti per ottenere l’aspetto che stavo cercando. Probabilmente passerei 15-20 minuti in Photoshop per creare un bagliore che sembra realistico, ma è stata una perdita di tempo e sono stati coinvolti molti passaggi manuali. Il generatore di bagliore è veloce, elegante e ti dà risultati più velocemente ed efficacemente di quanto avrei potuto avere.

non distruttivo

Oniric è un plugin non distruttivo che ti permette di modificare ripetutamente anche dopo aver creato l’effetto. Lo fa creando un livello basato sulla tua immagine. Una volta impostati i parametri per l’effetto, lo salva come un nuovo livello, completo di un Reveal All Mask, che consente di specificare i metodi di fusione per il livello o utilizzare la maschera dipingendo le aree desiderate nell’immagine.

Entrambi gli effetti bagliore sono completamente personalizzabili nel pannello e c’è anche un’opzione di mascheratura nel pannello, che ti consente di aggiungere effetti alle parti dell’immagine desiderate, piuttosto che un’applicazione coperta dell’effetto scelto. Lo fa selezionando le aree più importanti dell’immagine ed evidenziandole in verde. Il pennello che aggiungi a Effetti maschera viene fornito con il download e le sue dimensioni sono controllate con gli stessi tasti parentesi dei pennelli di Photoshop.

L’interfaccia del plugin è davvero facile da usare e fa semplicemente ciò che è scritto sulla scatola. La sperimentazione è la chiave qui, tuttavia, ed è facile cadere in una meraviglia con un clic e boom, il tuo selfie ne prende un altro. A seconda di ciò che stai cercando, a volte un approccio attento è tutto ciò che serve.

Glow è la nuova aggiunta al pannello degli effetti e ogni volta che il plug-in viene aggiornato, ottieni un aggiornamento gratuito.

Senza alcun limite alla quantità di effetti Oniric che puoi utilizzare per migliorare la tua foto, puoi creare abilmente questi effetti per ottenere l’aspetto che stai cercando o utilizzare tutta la potenza e applicarli tutti e poi lavorare da lì; Dipende totalmente da cosa stai cercando nel rendering finale. Mescolalo in base al tipo di effetto bagliore che desideri ottenere e otterrai risultati davvero dinamici. Ci sono due modalità di fusione all’interno della tavolozza, Modalità schermo e Casuale lineare, ognuna delle quali fornisce risultati diversi per un effetto interessante.

Possibili usi?

Sebbene io utilizzi principalmente Oniric per i compositi, l’ho usato in passato nella fotografia di prodotti per aggiungere punti salienti sottili alle foto e un bagliore caldo e caldo a una foto di paesaggi esotici di un cielo al tramonto. Certo, puoi farlo con l’effetto Orton e suppongo sia utile confrontare i due per vedere quale fornisce i risultati migliori in questo scenario.

La maggior parte dei potenziali usi seguenti può essere implementata interamente in Photoshop, ma questo plugin fornisce risultati credibili non distruttivi in ​​una frazione del tempo.

  • Fotografia del prodotto: in evidenza, come nell’immagine qui sotto.
  • Fotografia di cibo: sottile bagliore di alcuni elementi.
  • Fotografia di auto: qui molti usi, dal bagliore delle luci al sottile bagliore della vernice dell’auto.
  • Scena ritratto: illuminazione di sfondo della scena, effetti di luce a lunga esposizione, miglioramento del bagliore.
  • Architettura: migliora l’illuminazione esterna/interna, cambia il colore luminoso delle luci o aggiungi un bagliore cromatico a una stanza.

L’elenco non è esaustivo e queste sono solo alcune delle idee che posso vedere in uso. Forse puoi pensare di più.

Cosa mi è piaciuto?

Il plugin è davvero facile da usare ma ha ancora una miriade di risultati diversi a seconda di come regoli i cursori. L’approccio non distruttivo alla creazione di effetti completamente modificabili tramite la scheda Elementi di modifica consente di apportare modifiche anche dopo aver aggiunto più livelli. Il tempo che risparmi quando usi il plugin è incommensurabile dato il metodo manuale dei livelli di Photoshop.

Cosa si può migliorare?

Dalla sua creazione nella prima parte del 2020, il plugin è stato aggiornato e aggiunto nuove funzionalità, che sono incluse negli aggiornamenti gratuiti. A $ 119 per una licenza a vita per utente singolo e due posti, non puoi davvero sbagliare con i tuoi soldi e considerando la quantità di tempo che risparmierai e i premi che raccoglierai, onestamente non ne vedo margini di miglioramento.

Conclusione

Sebbene il plug-in sia rivolto a compositori e artisti digitali, ci sono molti altri potenziali scenari fotografici in cui può essere di grande utilità. In realtà è uno di quei plugin a cui mi rivolgo molto solo per vedere come si legge l’immagine e se posso usarlo con buoni risultati. È un plug-in creativo e, come artista digitale, sono così felice di averlo acquistato più di un anno fa che ho trovato così tanti vantaggi nell’utilizzarlo, con risparmio di tempo ed effetti finali.

Ho utilizzato la versione beta della seconda versione, che dovrebbe essere lanciata nei prossimi giorni ed è gratuita per tutti gli utenti che hanno acquistato la versione precedente. Alcune delle immagini sopra includono un bagliore di fumo e una lente. Questi sono stati aggiunti in fase di installazione e non vengono forniti con il plug-in. Vengono semplicemente aggiunti per vedere cosa può fare Oniric con loro nel rendering finale.

Questo plugin fa per te? Bene, se sei un artista digitale, la risposta è un innegabile sì, e dovresti dare un’occhiata al sito web di Compositenation. Se sei un fotografo di prodotti, di architettura o commerciale che cerca quell’altezza extra per le tue foto, non credo che tu possa sbagliare.

Leave a Comment