The Boring Secret to Becoming a Great Photographer

Pochi di noi sarebbero davvero dei grandi fotografi, ma darsi le migliori possibilità ne vale comunque la pena. C’è un metodo che è sicuramente una componente chiave, ma spesso viene trascurato perché non è così interessante come acquistare nuove attrezzature o viaggiare in posti nuovi.

Voglio – no, ho bisogno – di iniziare questo articolo con due spiegazioni. La prima è che non sono un grande fotografo. Le probabilità sono che non lo sarò. Tuttavia, non è necessario essere bravi in ​​qualcosa per determinare quali fattori sono importanti per arrivarci, ed è qualcosa di cui sono stato ossessionato sia dentro che fuori la fotografia. La seconda è che il titolo include una serie di cose: è un segreto, è un percorso infallibile verso la grandezza ed è sempre noioso. Non necessariamente nessuno di questi è vero, ma nessuno fa clic su “I consigli sfocati che potrebbero renderti migliore in fotografia”. Bene, andiamo avanti.

Sono ossessionato dalle persone che hanno raggiunto Peak Fields da quando ho memoria. Negli ultimi dieci anni, questo è stato qualcosa che ho cercato in tutte le forme di media, anche se principalmente nei libri. Il libro che ho citato molte volte, incluso nel mio articolo, “Libri che possono cambiare il modo in cui scatti la fotografia: come la forza bruta può portarti oltre il talento”, di Angela Duckworth. L’obiettivo di questo libro, e di molti altri in quello che è diventato un sottogenere, è scoprire cosa rende grandi le persone in qualsiasi campo. Lo sport è di solito il punto focale, ma la musica è al secondo posto e molte altre discipline si adattano allo stesso modello.

Ci sono molti fattori che influenzano, ad esempio, avere un mentore adatto. Tuttavia, l’attività che sembra includere ogni attività in cui si può essere bravi è anche abbastanza ordinaria.

Consistenza: poco brillante, ma insostituibile

La coerenza è, per quanto ne so, assolutamente insostituibile se ti sforzi di migliorare qualcosa, per non parlare di essere uno dei migliori. Cioè, in termini di fotografia, se stai cercando di diventare un fotografo migliore, devi scattare foto regolarmente. Sembra ovvio, ma pochissimi lo praticano. Ciò non significa scattare migliaia di foto in un fine settimana e poi non toccare la fotocamera per mesi prima di farlo di nuovo. Scattare solo 10 foto al giorno può comportare un miglioramento maggiore per il fotografo.

Se guardi qualcuno che è bravo in qualsiasi cosa, pratica rituali religiosi ogni singolo giorno. I grandi musicisti, specialmente quelli che sono chiamati miracoli, si esercitano per ore ogni giorno. Non solo i migliori atleti si allenano ogni giorno, ma dirigono la loro vita in tutte le altre aree in modo che possano allenarsi più frequentemente. Scrittori come Stephen King – e come sua attività o meno, pochi hanno avuto più successo negli ultimi 100 anni – scrivono 10 pagine A4 ogni giorno, compreso il giorno di Natale e il suo compleanno.

Questa spietatezza è stata identificata, in generale, come grinta da Duckworth e sembra essere cruciale per motivarti a mantenere la coerenza nel tuo lavoro. I più grandi fotografi e artisti creano opere su scala industriale e lo fanno da decenni, e non c’è sostituto per esso. Tuttavia, la coerenza è di facile concezione ma difficile da implementare. Quindi ecco tre modi in cui puoi migliorare la frequenza con cui scatti foto.

Rimanere coerenti: la sfida a 365

Questo è forse il modo più ovvio per mantenere la coerenza. Challenge 365 è esattamente quello che sembra: devi scattare una foto ogni giorno per un anno. Sembra facile in superficie, ma ci sono molti giorni in cui non hai voglia di prendere in mano la fotocamera, ed è tanto più importante in questi giorni. Come disse una volta Chuck Close (e tra l’altro, ha anche filmato): “L’ispirazione sono i dilettanti. Il resto di noi si presenta e si mette al lavoro”.

Ci sono un sacco di 365 sfide strutturate da perseguire se questo ti interessa, ma vorrei aggiungere una nota importante: non devi aspettare fino al 1 gennaio per iniziare; 365 può iniziare da qualsiasi giorno.

Mantieni la coerenza: porta sempre con te la tua fotocamera

Un’altra strategia spesso trascurata per creare più foto regolarmente è avere la fotocamera sempre con te. Questo ti incoraggerà a usarlo ogni volta che vedi una potenziale foto o combinazione che si presenta e sapere che puoi farlo significa che la cercherai costantemente. Se la tua fotocamera e il tuo obiettivo sono troppo stressanti per la tua persona, forse è il momento di dare un’occhiata all’organizzazione di un tour. Questo potrebbe essere più economico di quanto pensi. Ricorda che l’obiettivo non è creare grandi foto ogni giorno, ma scattare molte foto sulla strada per poter creare grandi foto.

Rimanere coerenti: attributi

L’inevitabile: alcune persone semplicemente non saranno in grado di scattare foto tutti i giorni, ma non lo è. È qui che vorrei sottolineare che coerenza non significa necessariamente creare immagini di tutti i giorni. Sebbene nella maggior parte dei casi otterrai più frutti dalle riprese ogni giorno, impegnarsi a scattare ogni settimana rappresenta comunque un netto miglioramento rispetto a ciò che fa la maggior parte dei fotografi.

Il modo migliore che ho trovato per essere coerente quando sono impegnato con cose al di fuori della fotografia sono le sfide settimanali. Ce ne sono molti sparsi su Internet; Scelgo di far parte di una comunità che ha un tema ogni settimana. I suoi membri hanno inviato la loro voce, con il vincitore che ha scelto il tema della prossima settimana. Non solo questo girerà di più, ma le apparenze vaghe ti terranno fuori dalla tua zona di comfort o ti costringeranno a pensare in modo creativo solo per entrare.

Fotografi coerenti: come rimani coerente? Fotografi che lottano per rimanere coerenti: qual è l’ostacolo più grande? Condividi i tuoi pensieri nei commenti qui sotto.

Immagine in primo piano di Hoover Tung tramite Pexels.

Leave a Comment