The Best ND Filters You Can Buy in 2022

I filtri a densità neutra (ND) sono un must sia per i videografi che per i fotografi di paesaggi, ma ci sono così tante opzioni di costo e qualità variabili che scegliere il filtro giusto può essere un compito arduo.

Prima di poter arrivare ai consigli, dobbiamo assicurarci di conoscere il filtro a densità neutra e perché potresti averne bisogno. Un filtro a densità neutra è fondamentalmente un pezzo di vetro scuro che viene posizionato davanti all’obiettivo della fotocamera. I buoni articoli sono generalmente realizzati con materiali di alta qualità in modo da non interferire con la qualità naturale dell’obiettivo, ad esempio mantenendo la nitidezza e riducendo (o eliminando completamente) la tinta.

Il filtro ND riduce la quantità di luce che raggiunge il sensore della fotocamera, permettendoti di fare esposizioni più lunghe o di scattare “naturalmente” in situazioni molto luminose. Questi filtri consentono agli utenti di creare effetti di lunga esposizione come acqua liscia come la seta, corsie chiare di auto nel traffico o folle fantasma in luoghi pubblici con pedoni. Una spiegazione più dettagliata può essere trovata nel ND Candidate Handbook qui.

Filtri ND

La cosa interessante dei filtri ND è che a volte il filtro più costoso potrebbe non essere sempre il migliore. Ci sono molti fattori da confrontare quando si sceglie il filtro giusto per la situazione poiché ogni marca, materiale e rivestimento offriranno aberrazioni cromatiche e diffusione del colore diverse. L’uso di questi filtri può aiutare a offuscare il movimento di nuvole, acqua e persino persone. Inoltre, questi filtri possono proteggere gli obiettivi e i sensori/otturatori della fotocamera mantenendo la fotocamera al sicuro anche se esposta a una luce intensa.

È anche importante sapere che i filtri ND sono disponibili in diverse dimensioni, forme, intensità e stili per soddisfare le diverse esigenze. Quando acquistano un filtro ND, gli utenti devono assicurarsi che le filettature del filtro e/o gli attacchi dell’obiettivo corrispondano all’obiettivo su cui intendono utilizzarlo. I filtri ND sono generalmente disponibili in forme quadrate o rotonde, dimensioni da 43 mm a 100 mm e densità comprese tra 1/4 e 10 stop completi di restrizione della luce. Alcuni richiederanno supporti/supporti personalizzati che aggiungeranno un altro livello di complessità e costi al progetto. Allora chi è il migliore?

betapixel Questi risultati verranno aggiornati periodicamente man mano che testiamo più filtri, quindi assicurati di aggiungere questa storia ai segnalibri e ricontrolla quando sei pronto per effettuare un acquisto.

Il miglior filtro ND in assoluto: filtri IRND LEE 100 x 100 ProGlass

Filtri Lee ProGlass IRND

I filtri ProGlass IRND Cine di LEE Filters sono leader del settore in termini di prestazioni eccezionali con una qualità dell’immagine superiore e una varietà di opzioni di densità e dimensioni dei filtri. La gamma ProGlass IRND ha definito la barra delle prestazioni del filtro ND, nonché il prezzo di picco per ciascun filtro.

Sebbene molto costosi ($ 255 ciascuno più la necessità di acquistare un portafiltro compatibile per usarli), i filtri ProGlass IRND offrono agli utenti sei livelli di intensità che vanno da due a 15 stop di riduzione della luce. I filtri sono rivestiti per bloccare i raggi infrarossi (IR) e ultravioletti (UV), consentendo un migliore contrasto e chiarezza dell’immagine senza alcun colore.

I filtri consentono inoltre di ottenere immagini incredibilmente nitide (senza distorsioni) anche ad angoli molto distanti. Per utilizzare questi filtri, dovrai procurarti un portafiltro LEE 100 aggiuntivo per utilizzare il sistema con un costo iniziale aggiuntivo (per obiettivo), ma non troverai un filtro ND che offra questo livello di qualità da nessun’altra parte .

Il miglior filtro ND conveniente: Cokin Nuances Extreme Z-Pro ND

Kokin Nuan Extreme

Cokin ha compiuto enormi passi avanti con la qualità dei suoi filtri con il suo sistema Nuances Extreme ND. Il kit di filtri offre qualità e prestazioni di filtri box di prima classe a un set gestibile di $ 435 che include più filtri e custodie per proteggere e conservare i filtri quando non vengono utilizzati. I filtri sono realizzati in vetro minerale temperato rivestito con una lega di nanometalli che consente un’incredibile precisione del colore e un’eccezionale nitidezza, anche sui bordi estremi.

I filtri Cokin Nuances si adattano esattamente alla gamma di riduzione della luce f-stop in modo che gli utenti possano sapere esattamente cosa stanno ottenendo con ogni pezzo. Inoltre, i filtri sono durevoli e resistenti alle cadute, con un portafiltro dotato di una delicata guarnizione in schiuma per evitare perdite di luce quando il sistema è in uso.

Filtri Sfumature in tre dimensioni (84 mm, 100 mm, 130 mm) e da 1 a 10 stop di intensità luminosa.

I migliori filtri ND quadrati: H&Y serie K HD MRC ND

Filtro H&Y serie K HD MRC ND

Sebbene H&Y sia un nuovo nome nel mercato dei filtri quadrati, l’azienda ha fatto scalpore con la sua serie rivoluzionaria di filtri magnetici e adattatori “rinnovabili”. Al di fuori della nostra selezione del miglior filtro ND complessivo sopra, i filtri ND quadrati della serie K da 100×100 mm sono disponibili in sei e 10 densità e sono realizzati in vetro multistrato che aiuta a evitare la formazione di colori e riduce l’umidità, i graffi, la polvere e le impronte digitali. I filtri costano $ 149 ciascuno e forniscono un eccellente bordo da bordo a bordo. Ancora meglio, il portafiltro magnetico funzionerà anche con filtri ND rotondi H&Y, aumentando le capacità e gli infissi.

I migliori filtri ND graduati: Benro Master Glass 100x150mm ND graduato

Benro Master GND Vetro 100x150mm

I filtri GND Benro Master da $ 239 utilizzano il vetro ottico Schott B270 tedesco con il punteggio più alto con aberrazione cromatica ultra bassa (ULCA) e una velocità di riflessione inferiore all’1,5%.

I filtri sono inoltre dotati di un rivestimento multistrato resistente all’acqua che aiuta a resistere a graffi, umidità, polvere o sporco, nonché un rivestimento resistente agli infrarossi che blocca i raggi UV e IR per evitare qualsiasi dominante di colore nelle foto o nei video registrati. La nitidezza dell’immagine è costante a tutti i livelli di intensità senza variazioni di colore visibili.

I filtri Benro Master sono disponibili in diverse dimensioni e sono disponibili in due, tre, quattro e cinque densità (in dissolvenza morbida, dura e inversa) che possono essere utilizzati singolarmente o impilati per ridurre ulteriormente la luce.

Miglior filtro ND ultra scuro: LEE Large Filter Elements Seal

Ho dei filtri a spina grande

LEE Filters è noto per i suoi filtri artigianali che sono stati lo standard del settore per fotografi e videografi per decenni. La serie di filtri ND Big Stopper è un filtro a densità neutra a 10 stop che può essere utilizzato da solo o in combinazione con un “mini stopper” da 6 stop e/o “ultra stopper” da 15 stop per un’ampia apertura e un’esposizione extra lunga nelle situazioni più luminose. L’attuale generazione di tappi è disponibile sia in forme quadrate che rotonde, e ciascuna è realizzata con una qualità eccellente.

La vignettatura è praticamente inesistente e il colore sfuma molto poco (sul lato viola) e di solito appare solo se la luce filtra attraverso l’obiettivo o gli otturatori della DSLR. I filtri Big Stopper da $ 175 sono disponibili nelle dimensioni rotonde da 67 mm, 72 mm, 77 mm, 82 mm e 100 x 100 mm in un formato quadrato.

Miglior filtro ND variabile: PolarPro ND variabile (edizione Peter McKinnon)

VND |  Peter McKinnon 2a edizione

Il filtro PolarPro ND variabile (edizione Peter McKinnon) è considerato uno dei migliori filtri ND variabili sul mercato grazie alla sua attenzione ai dettagli e all’eccellente qualità costruttiva.

Il filtro è dotato di contrassegni incisi su un telaio in alluminio che consente agli utenti di apportare regolazioni precise alla propria esposizione. La rotazione è fluida e silenziosa con una vignettatura minima. La polarizzazione incrociata (linee X) è inesistente e i livelli di dettaglio sono incredibilmente nitidi anche alla massima intensità, il che consente un’incredibile qualità dell’immagine. Inoltre, il profilo piccolo/basso del filtro funziona alla grande con obiettivi grandangolari che mantengono i bordi fuori dal telaio.

I filtri ND variabili sono filtri ND regolabili che consentono agli utenti di aumentare o diminuire la quantità di riduzione della luce attraverso l’uso di due filtri polarizzatori sovrapposti. Il filtro interno è fisso mentre il filtro esterno può essere ruotato, il che influisce sulla “densità” applicata. Questo è molto utile per gli utenti che lavorano in vari ambienti e non hanno il tempo di interrompere le riprese/registrazioni per cambiare i filtri.

Il filtro è disponibile nelle versioni Signature o “Fog” nelle dimensioni da 67 mm, 77 mm e 82 mm e “gamme di stop” da due a cinque stop e da sei a nove stop. L’unico inconveniente di questo filtro è il prezzo di $ 249, che, considerando la qualità, non è economico, soprattutto considerando che dovrai acquistare anelli extra per obiettivi che non corrispondono alle tre dimensioni disponibili dal Polar Pro originale.

Miglior filtro ND espandibile/personalizzabile: H&Y Revoring ND variabile e polarizzatore circolare

Convertitore magnetico H&Y Revoring Swift CPL e VND

Da $ 184 a $ 259 Revoring Variable ND e CPL di H&Y è un sistema di filtri rivoluzionario per i fotografi che fornisce non solo un filtro due in uno, ma anche una base che può essere utilizzata per aggiungere diversi filtri H&Y e accessori per catturare davvero il tuo creatività. Il sistema si colloca nel mezzo in termini di prezzo (soprattutto se si considera che stai ottenendo due filtri in un accessorio) e consente agli utenti di cambiare rapidamente e facilmente il sistema di filtri tra obiettivi/fotocamere sfruttando la lama retrattile tecnologia di montaggio.

Il leggero sistema in alluminio di qualità architettonica è disponibile con filettature da 37 a 49 mm, da 46 a 62 mm, da 58 a 77 mm, 67 tp 82 mm e da 82 a 95 mm e offre una gamma ND da 1,5 a 10 stop. . Vale la pena notare che (soprattutto sugli obiettivi grandangolari) c’è una dissolvenza visibile del cross-ND quando si sale nei livelli di stop. Anche se questo potrebbe non essere l’ideale, l’enorme livello di scalabilità e personalizzazione compensa l’effetto di dissolvenza sovrapposta.


Crediti immagine: Foto di testa concesse in licenza tramite Depositphotos.

Leave a Comment