Taiwan: A Photographer’s Paradise? | PetaPixel

La verità è che quando senti parlare di Taiwan, probabilmente pensi ai semiconduttori, al bubble tea, alle lotte politiche e all’etichetta “Made in Taiwan” su uno dei tuoi dispositivi elettronici domestici. Dimentichiamo tutto questo e lasciami ridefinire Taiwan per te e forse anche aggiungerlo alla tua lista di destinazioni.

Sono Alex Hutton, un fotografo nato in Australia e cresciuto in Asia, che è ancora la mia casa oggi. Sono un fotografo e un grafico e ho avuto il privilegio di chiamare Taiwan la mia casa per 19 anni.

Sono un appassionato utente Fuji: ho iniziato con l’XT-1 e ho finito per acquistarne quattro. Fuji non mi sponsorizza né mi supporta, ma la struttura e la sensazione per me erano la cosa più vicina alla prima fotocamera Minolta di mia madre, ma con quel tocco digitale.

Uso principalmente il 35 mm f/1.4 come obiettivo, ma mi piace anche usare il 100-400 mm e il 56 mm. Trovo anche che la serie Fuji X sia molto compatta e socialmente accettabile durante le riprese: le DSLR ingombranti spesso suscitano reazioni negative nel soggetto a causa delle loro dimensioni e mancanza di risoluzione, e un momento fotografico magico può essere perso.

Taiwan è una destinazione per i fotografi!

Uno dei motivi per cui amo fotografare Taiwan è che tutto ciò che cattura la mia attenzione ha una storia e una profondità culturale: ci sono così tante immagini nascoste in bella vista. Certo, ci sono molti siti IG e tutto il resto, ma una volta che ti abitui al tuo ambiente, è come se la realtà aumentata della cultura ti saltasse addosso.

Taiwan è la terra della consistenza, dell’umore, della tradizione e un luogo di pura originalità. Qualunque sia il tuo argomento, Taiwan può offrire. Ciò che lo rende ancora migliore è che c’è un generale apprezzamento per la fotografia in questo paese.

Mi piace molto interagire con i fotografi locali e parlare di luoghi e scatti. Le persone sono molto rispettose e curiose, e di solito, dopo aver sentito la mia passione per la fotografia, c’è uno scambio di consigli. Faccio anche l’abitudine di scattare una foto delle persone che incontro per documentare il viaggio del fotografo alla ricerca di quella foto perfetta e poi inviargliela se mi impressionano.

Montagna Heyuan, Nantou
Rift Valley, Taiwan centrale
Montagna della tigre, Taipei

Tempio e cultura

Taiwan è uno dei paesi più diversificati dal punto di vista religioso al mondo. I templi variano notevolmente nello stile e possono essere trovati ovunque, dagli spazi ristretti tra i complessi di appartamenti alla fine delle strade forestali di alta montagna. Sono spesso centri comunitari dove puoi riempire le bottiglie d’acqua, fare una pausa e talvolta offrire una tazza di tè.

Mi piace chiacchierare con le guardie del tempio e gli anziani che frequentano i complessi. Non importa quanti templi ho visitato, ognuno è unico e mi impegno a trovare quell’unicità quando scatto i miei scatti.

tetto del tempio
Drago sul barattolo di incenso.
Il tetto del tempio è scolpito a mano
profezia della bacchetta fortunata
fortune della palla di vetro
Ingresso del tempio

feste

Ci sono feste folcloristiche, celebrazioni agricole, sfilate di strada delle divinità, celebrazioni del capodanno cinese e festività più stagionali con un familiare tema occidentale.

Lascia che ti dia un assaggio di ciò che potresti sperimentare: in piedi davanti a un muro di 100.000 contenitori mentre “scoppiano” la tua disgrazia; guardare i sacerdoti bruciare una barca di legno interamente fatta a mano seduta su un mare di banconote per scacciare gli spiriti maligni; Guardare i credenti ferire i loro corpi mentre sono posseduti da cacciatori di demoni che cacciano gli spiriti maligni.

Immagina i colori, le forme, il movimento e l’energia che potresti essere in grado di catturare nelle tue foto di queste incredibili celebrazioni.

cracker di illuminazione
Festival dell’incendio della barca del re di Donggang
Esplosione della fortuna Yenshui Beehive Festival
Uomini che ballano con gli dei a piedi nudi girando in tondo per benedire
dèi ardenti
la benedizione di Dio

temperare la natura

Che tu sia un escursionista, un subacqueo, un cacciatore di cascate o un appassionato di sport estremi, Taiwan ha infinite opportunità da esplorare. Il paese si trova ai margini delle placche tettoniche continentali, come dimostrano le pendici di imponenti montagne che sprofondano nel mare. L’intera isola è nota per le sue sorgenti termali geotermiche e numerosi terremoti, soprattutto sulla costa orientale.

Taiwan ospita 260 vette che superano i 3.000 m di altezza e ogni volta che queste montagne diventano nevose in inverno, lo scioglimento produce ghiacciai in tempesta con acque ricche di minerali luccicanti di un blu luccicante per quel perfetto tuffo di mezza estate. Le coste sono famose per le loro incredibili barriere coralline, la straordinaria vita macro e le aree protette per le tartarughe marine. È a soli 45 minuti dalla città all’acqua.

Taiwan è più di una semplice giungla di cemento, è anche un’isola selvaggia ricoperta da una natura selvaggia con il 58% di foresta, il luogo perfetto per la fotografia di paesaggi e fauna selvatica, stagione dopo stagione.

Picco della montagna di giada
tramonto sul monte khawan
Picco di montagna di Taoshan
cascata aborigena
Sistema del fiume Hualien
Sistema fluviale della gola di Taroko

S

Vado spesso a fare una passeggiata con il caffè e la mia macchina fotografica in mano. A volte il modo migliore per vedere un posto è al tuo ritmo. Tutte le città sono un labirinto di vicoli che si intrecciano e girano, con un misto di architettura e design giapponese e taiwanese.

Ho scoperto che i mercati mattutini sono i più teneri e interessanti intorno all’alba, con i venditori che si stancano alle 9 del mattino. I mercati notturni possono essere affollati la sera presto, quindi i ritardi potrebbero darti migliori opportunità di navigazione. Spesso il miglior piano non è un piano: vai in un’area e guarda cosa si presenta, assicurandoti di prenderti il ​​tempo per essere lento in modo da poter apprezzare i dettagli della vita.

Personalmente, mi piace alzarmi alle 4 del mattino e guidare il mio scooter in una direzione e fermarmi semplicemente quando vedo uno scatto divertente. Vai piano e cerca le storie.

telefono pubblico
finestra del tempio
cancello di sicurezza
mercatini mattutini
Sfilata di trombe
traversata
Mahjong

scelta personale

La bellezza è negli occhi di chi guarda –Margaret Wolf Hungerford

Tuttavia, di seguito sono le foto che adoro. Queste sono le mie esperienze personali senza tempo a Taiwan che sono state fondamentali per il mio sviluppo come fotografo.

dormire
tradizione
simbolismo
Bilancia

Cultura e Fotografo

Taiwan accetta molto i visitatori stranieri e i fotografi interessati alla loro cultura. Quando incontro un gruppo interessante di persone, annuisco semplicemente e sorrido o alzo i pollici per rompere il ghiaccio, quindi scatto. Mi avvicino anche a loro, mostro loro il mio schermo e li ringrazio. Ogni tanto, il nonno dalla faccia dura sorrideva, o un gangster del tempio mi porgeva un bicchiere di birra e mi invitava in prima linea all’evento.

Il punto è che se ti avvicini a un punto di apprezzamento e riesci a leggere l’umore, sai nelle tue viscere quando puoi continuare a sparare e quando è il momento di andartene. Per quanto sia importante scattare la foto, è altrettanto importante rispettare la cultura e godersi le esperienze: l’equilibrio è positivo per noi e per gli stessi taiwanesi.

destinazione

Sia che Taiwan sia la tua destinazione o una breve sosta, assicurati di concederti qualche giorno per esplorare. Puoi viaggiare con un budget limitato o vivere una vita di lusso: a te la scelta.

Non solo i taiwanesi sono incredibilmente aperti, ma ci sono anche molti servizi supportati dal governo e piattaforme multimediali piene di informazioni. E a volte, unirti a un gruppo o semplicemente connetterti con altri avventurieri tramite piattaforme di social media con la parola “ciao” può aiutarti a fare nuove amicizie e farti conoscere un nuovo territorio.

Anche dopo tutti gli anni in cui ho vissuto a Taiwan, so che ci sono ancora innumerevoli belle foto da scoprire. Mi concentro su ciò che devo affrontare, cercando di dare alle mie foto uno stile unico. La fortuna preferisce l’audacia e alcuni dei miei momenti migliori nella fotografia di ritratto sono stati semplicemente esplorare la svolta a sinistra dove di solito giro a destra, e la fotocamera è sempre pronta.

Spero di averti ispirato a considerare Taiwan una destinazione per le foto e un giorno sperimenterai questa fantastica isola, persone e cultura. È davvero la gemma nascosta dell’Asia e un paese da celebrare.


Circa l’autoreDi: Alex Hutton è un fotografo australiano cresciuto in Asia. Le opinioni espresse in questo articolo sono esclusivamente quelle dell’autore. Puoi trovare altri lavori di Houghton sul suo sito Web, Facebook e Instagram.

Leave a Comment