ON1 Resize AI 2022: We Review the Industry-Standard Enlargement Software

Sono rimasto sempre più colpito dai prodotti ON1. Il loro ultimo aggiornamento software, ON1 Resize AI 2022, soddisfa i criteri per altri prodotti di questa eredità stabile e “perfetta”?

Se non hai familiarità con la famiglia di prodotti ON1, potresti ricordarla con il nome precedente, Perfect Photo Suite. Parte di questo pacchetto era il software di ridimensionamento delle immagini standard del settore che un tempo era chiamato Fractals originale. Questo in seguito divenne Perfect Resize e ora è chiamato ON1 Resize AI. Come suggerisce il nome, è un’applicazione progettata per ridimensionare le tue foto. Inoltre, può ingrandire le immagini senza perdere i dettagli.

ON1 Resize è qualcosa che ho usato molto negli ultimi anni. Ho foto nella mia galleria che sono state scattate molto tempo fa con fotocamere da 10 e 12 MP. I clienti ne volevano ancora copie di grandi dimensioni, quindi ho utilizzato il ridimensionamento per aggiornare quelle immagini. L’ho trovato uno strumento molto più accurato di Photoshop.

ON1 ora produce componenti basati sull’intelligenza artificiale per la sua gamma ed è efficiente. Le impostazioni di tono e colore nell’unità di sviluppo ON1 Photo Raw 2022 forniscono ottimi risultati con un clic che sono molto più vicini a quelli che avrei voluto avere mai avuto con le impostazioni automatiche di Lightroom, quindi ci sono meno regolazioni manuali che devo apportare. Quindi, ON1 NoNoise AI è un software capace che mantiene la sua capacità di contrastare Topaz DeNoise AI, funziona più velocemente e probabilmente offre risultati migliori rispetto al suo principale concorrente.

Quindi ON1 Resize AI 2022 è all’altezza di quell’eredità?

Mettere su ON1 Ridimensiona AI 2022 alla prova

L’immagine viene visualizzata prima che la apra e sul mio dispositivo ci vuole poco più di un secondo.

Una volta caricati, ci sono una serie di preset sul pannello di destra. Ho scoperto che è meglio iniziare da qui e scegliere un preset più vicino all’immagine finale desiderata. Ciò ti consente di ritagliare e ridimensionare l’immagine in modo che corrisponda all’immagine con le dimensioni del supporto che utilizzerai. Sono ben classificati in diverse categorie per aiutarti a determinare rapidamente le dimensioni e le proporzioni desiderate.

Dopo aver scelto un predefinito, è possibile apportare ulteriori regolazioni all’interno dello strumento di ritaglio alle proporzioni e alle dimensioni di output utilizzando le caselle personalizzate nella parte superiore dello schermo. Le dimensioni dell’output sono specificate in pixel, pollici, mm, cm o percentuali. Puoi anche scegliere quanti pixel per pollice vuoi.

Deselezionando lo strumento di ritaglio selezionando lo strumento Visualizza si crea un’anteprima di dimensioni tali da poter ingrandire e rimpicciolire. Puoi vedere che le dimensioni dell’immagine sono cambiate tramite il pannello di destra.

Hai quindi una serie di modifiche disponibili. In precedenza ho scoperto che il metodo originale di zoom dei frattali funzionava meglio. Questo è migliorato con una versione AI delle immagini con cui l’ho provato. Utilizza ancora l’algoritmo brevettato basato su frattali, ma l’IA migliora le impostazioni. Una spiegazione completa del funzionamento di queste funzioni è disponibile nella Guida dell’utente di ON1 Scaling.

La scelta delle impostazioni preprogrammate per le foto di paesaggi ha funzionato bene con le foto che ho testato in questa recensione. Tuttavia, come altri software, la nitidezza predefinita era eccessiva per le immagini nitide della fotocamera. Pertanto, ho ridotto questa impostazione a zero. Se stai utilizzando una marca diversa con file RAW più morbidi, potresti dover sperimentare la nitidezza per scoprire cosa funziona meglio per te.

Puoi anche aggiungere la grana della pellicola e la piastrellatura, e c’è anche un’opzione di avvolgimento della galleria con diverse forme di avvolgimento disponibili, utile per le stampe su tela.

Proprio come l’altro software AI di ON1, è veloce. Uso un computer di otto anni con specifiche relativamente basse per gli standard moderni, ma le conversioni funzionano in pochi secondi. I risultati sono eccellenti.

Il software funziona al meglio con le foto scattate con un obiettivo professionale ad alte prestazioni. Se ci sono dei difetti, anche il software li ingrandirà. Ulteriori test hanno dimostrato che il raddoppio e il quadruplicamento dell’immagine funzionano bene. Tuttavia, è ancora piuttosto interessante quando si ridimensionano le foto dalle vecchie fotocamere. Nell’esempio seguente ho utilizzato una fotocamera Micro Quattro Terzi OM-D E-M1 da 16 MP di nove anni.

Ridimensionare l’immagine da 16 MP fino a 32 MP non è stata una sfida per ON1 Resize, come puoi vedere prima e dopo la versione ritagliata al 100% dell’immagine sopra. Sulla sinistra c’è l’immagine originale da 16 megapixel e sulla destra c’è la versione ingrandita.

Inoltre, anche spingendo il programma al limite, ha funzionato sorprendentemente bene. Per “estremo” intendo zoomare a ben 108 mega pixel. Sebbene non sia perfetto se visualizzato al 100%, i risultati sono stati comunque molto buoni, ma gli artefatti hanno iniziato a comparire quando si scattano foto in pixel. Tuttavia, quando ci si trova lontano dallo schermo, dove sarebbe necessario visualizzare l’intera immagine, l’immagine a grandezza naturale sembrava a posto. È stato un test interessante, ma non riesco a pensare a nessuna possibile ragione per cui vorrei una foto da 108 MP.

Detto questo, ON1 Resize può ridurre anche i difetti JPG. Ad esempio, per le immagini sovracompresse o di piccole dimensioni, ON1 Resize AI può ridurre gli effetti di compressione e creare nuovi dettagli, ottenendo immagini di qualità superiore con una risoluzione più elevata.

Ho eseguito 15 immagini durante il processo di ridimensionamento, sia con le vecchie che con le nuove versioni del programma, e i risultati sono stati buoni con la prima e sorprendenti con la seconda.

Cosa ho fatto e cosa non mi è piaciuto

ON1 Resize 2022 è un ottimo programma che fa quello che afferma: ridimensiona le immagini, rendendole più grandi o più piccole, consentendo così alle immagini di diverse risoluzioni e proporzioni di adattarsi a diversi media.

A differenza di altri software, è fantastico che non utilizzi i dati dei clienti. La sua intelligenza artificiale apprende da migliaia di foto scattate dall’equipaggio di ON1, tutti fotografi. Con altre app, sembra un po’ come se dopo aver acquistato i loro prodotti si aspettassero di utilizzare i nostri dati immagine gratuitamente, quindi congratulazioni a ON1 per aver ignorato questo approccio.

Lo uso principalmente quando creo stampe di grandi dimensioni da file più piccoli, ma lo userò anche per ridurre con precisione le dimensioni del file anche per la stampa.

Questa applicazione sarà utile per coloro che desiderano aggiornare le immagini da visualizzare su schermi di grandi dimensioni ad alta risoluzione, sebbene le fotocamere moderne offrano una risoluzione sufficiente di 4K. Sarà utile anche per i fotografi con fotocamere a bassa risoluzione e per coloro che ritagliano pesantemente le loro foto. Naturalmente, chi stampa cartelloni pubblicitari continuerà a utilizzarli per aggiornare le proprie immagini.

È facile da usare e la maggior parte scoprirà che avranno solo bisogno di usare i preset. Puoi creare i tuoi preset e razionalizzare quelli integrati eliminando quelli indesiderati.

Tuttavia, i risultati in tempo reale potrebbero richiedere alcune modifiche. Quindi, come tutti i programmi, vale la pena spendere un po’ mentre si impara a guidarlo. Vale la pena scoprire come regolare i parametri di zoom per adattarli alle foto della fotocamera. Ad esempio, la nitidezza predefinita era eccessiva per le mie immagini ultra nitide da OM System OM-1, e questo vale per la maggior parte dei programmi.

Funziona come plug-in per Lightroom, Photoshop, Capture 1 e Serif Affinity, al costo di $ 99,99. Sebbene sia un valore migliore se acquistato come parte del pacchetto di plug-in ON1 Professional che include tutti gli altri plug-in On1 a $ 149,99. Per gli utenti di ON1 Photo Raw 2022, Resize AI 2022 sarà un modulo incluso nell’ambito del prossimo aggiornamento gratuito, previsto tra poche settimane; Il prezzo per questo varia con molte opzioni, da $ 79,99 per una licenza di aggiornamento perpetuo a $ 179,99 per una licenza annuale che include 1 TB di spazio di archiviazione cloud.

On1 Resize AI 2022 è un ottimo programma e una super aggiunta al tuo arsenale di strumenti, che ti aiuta a ottenere foto fantastiche.

Leave a Comment