Leading Lines in Photography: A Complete Guide

Ansel Adams una volta disse: “Non fai una foto, ce la fai”. Un punto importante, ma facciamo un passo avanti. La cosa importante da ricordare è che le fotografie sono solo un tipo di immagine e le immagini sono fatte di linee.

Come fotografi, utilizziamo le linee per creare interesse visivo per schemi, ritmo e flusso e per attirare l’attenzione sugli oggetti. Imparare a vedere e utilizzare le linee nelle composizioni è un grande passo nel passaggio da “scattare foto” a “scattare foto”.

Il carattere principale è uno dei caratteri più importanti nella fotografia. Una linea principale è una linea in una composizione che dirige gli occhi dello spettatore da una parte all’altra dell’immagine. Viene spesso utilizzato per indicare il soggetto principale o l’area di interesse in una cornice ed è uno strumento molto efficace per controllare il modo in cui uno spettatore legge la tua immagine.

In questa immagine, il fotografo usa l’ancora come linea principale per attirare l’attenzione dello spettatore attraverso l’immagine verso il sole.
Le linee principali vengono solitamente utilizzate per indicare il soggetto principale in un’immagine. In questo caso, il vicolo sabbioso è una linea guida che collega padre e figlio.

Come funzionano le linee guida?

Le linee guida sono utilizzate in tutti i tipi di fotografia per dirigere le scene e organizzare l’inquadratura. Lo vedi in paesaggi, astrofotografia, paesaggi, sport, fauna selvatica, architettura, fotogiornalismo, ritratti e ogni altro genere. La strada per la casa è la linea principale. Una recinzione che si estende su un campo che ti indirizza verso un fienile, una mucca o qualunque cosa sia una linea guida. Il ramo che denota un uccello è una linea guida.

Altri esempi includono una passerella o un sentiero, linee elettriche, braccia, gambe, riflessi, increspature nell’acqua, stormo di uccelli, fila di persone, automobili, spiaggia, onda, fiume o ruscello, rocce, orizzonte, montagne, impronte… elenco Può andare avanti all’infinito.

Le linee principali possono essere una linea letterale come una strada o una disposizione di singoli elementi, come la Via Lattea in questa immagine, che indica un soggetto.

Come trovare linee guida

Come accennato, in generale qualsiasi cosa Può essere utilizzato come linea guida. Non deve essere una linea retta, dritta come una strada. Potrebbe essere una serie di rocce, fiori o persino stelle come la Via Lattea. Il trucco è vedere queste cose non come rocce, fiori o stelle, ma come linee e farle indicare qualcosa.

Claude Monet, il grande artista impressionista, ha dei consigli utili al riguardo. “Per vedere, dobbiamo dimenticare il nome della cosa che stiamo guardando”, ha detto. Non so se ha detto davvero quella citazione ampiamente attribuita a lui, ma se non l’avesse detto qualcuno. È un ottimo consiglio per “guardare” il trucco e “scattare” invece di scattare foto. Quindi dimentica per un momento i nomi delle cose e considera tutto come un elemento di design quando componi le tue foto.

Il telefono o lo schermo LCD sul retro della fotocamera possono aiutarti a cambiare il modo in cui pensi e vedi le cose in questo modo. Gli schermi comprimono le scene in due dimensioni, rendendo più facile vedere le cose come immagini con linee piuttosto che come oggetti con nomi.

Tecnicamente, le linee principali dovrebbero indicare qualcosa, portarti da qualche parte. Tuttavia, come ogni cosiddetta “regola”, sono solo linee guida e non dovresti esserne un fanatico. La “cosa” a cui porta la linea non deve sempre essere certa. A volte una destinazione può essere più un suggerimento che una grande esplosione.

Ad esempio, qualcosa di semplice come un bel tocco di luce può essere sufficiente per creare un senso di destinazione per un font. Guarda l’immagine sopra. La strada sterrata non va da nessuna parte. Semplicemente scompare nel bosco. Quindi ho usato il gradiente radiale e la maschera di Lightroom per illuminare l’area sullo sfondo. Aiuta ad attirare l’attenzione attraverso l’immagine e a creare un senso del luogo. C’è la sensazione che ci sia qualcosa lì. Non sappiamo esattamente di cosa si tratta, ma va bene. A volte è utile lasciare qualcosa all’immaginazione dello spettatore. Lascia che finiscano il quadro.

Le linee guida dovrebbero portarti a una destinazione di qualche tipo. Alleggerire la fine di una linea, come in questa foto, può aiutare a creare o enfatizzare una destinazione, dandole più eccitazione.

momento determinante

O diciamo che trovi una grande linea, ma non succede nulla alle due estremità. Puoi seguire l’approccio di Henri Cartier Bronson e aspettare il momento decisivo. In altre parole, mettiti a un’estremità della linea e aspetta che succeda qualcosa all’altra estremità.

Nella foto sopra, mi è piaciuto il motivo creato dalla linea di boe nell’acqua. Era divertente, ma era semplicemente sdraiato lì. Poi ho visto un cigno dirigersi verso di me. Ho guardato e aspettato che il cigno fosse in posizione alla fine della linea per premere il pulsante di scatto.

A volte inizi con una riga e poi devi aspettare che appaia la destinazione. I galleggianti nell’acqua sembravano interessanti, ma ho dovuto aspettare che il cigno galleggiasse per completare il quadro.

Modifica delle linee guida

A volte una foto può aiutare se aggiungi un po’ di enfasi alla tua serie principale. Ad esempio, se hai un percorso che ti porta da qualche parte, usa il pennello di regolazione di Lightroom – o qualsiasi altro strumento del tuo programma – e fai un po’ di dribbling per schiarire un po’ la linea. Basta non esagerare. Vuoi che sia una regolazione abbastanza sottile, quel tanto che basta per far risaltare un po’ il carattere e catturare l’attenzione dello spettatore.

Ci sono sempre delle eccezioni. Ci possono essere momenti in cui vuoi che la linea gridi “Eccomi!” In tal caso, aumentare la luminosità. Tuttavia, un po ‘di solito è di più.

Usa il pennello di regolazione o un altro strumento di modifica per evidenziare la linea principale per renderla più forte e più facile da vedere e seguire da parte dello spettatore.

Crea la tua linea guida

Puoi anche utilizzare una regolazione della luminosità sottile per creare l’impressione di una linea guida quando non lo è. Ad esempio, supponiamo che ci sia una vecchia macchina in un campo d’erba. Usa il pennello di regolazione in Lightroom per tracciare una linea attraverso il campo fino al veicolo. Non deve essere preciso. Usa un bordo morbido e sfumato e scuotilo leggermente mentre disegni la linea. Quindi trascina leggermente il cursore Bianco o Esposizione verso destra per creare una piccola regolazione della luminosità e hai creato un percorso verso l’auto.

Puoi anche utilizzare la regolazione della luminosità in post-elaborazione per creare un carattere principale. Nella foto sopra, ho usato il pennello di regolazione per creare una linea schiarendo l’erba secca.

I caratteri fanno più che piombo

Oltre a fungere da freccia che punta a un soggetto, il aspetto esteriore La linea principale può influenzare l’impatto emotivo dell’immagine. Ad esempio, le linee diagonali creano un senso di energia dinamica e fluiscono attraverso l’immagine. Le linee orizzontali tendono a sembrare ferme mentre le linee verticali possono sembrare rigide o imponenti. Le linee curve come una curva S o C danno una sensazione confortevole di fluire verso di esse mentre gli zigzag possono sembrare tesi o tesi. Una linea ampia sembrerà audace mentre una linea sottile può apparire sottile e chirurgica. Le linee convergenti creano un senso di distanza e prospettiva mentre le linee divergenti vengono estese.

Le linee diagonali, come la strada nella prima foto (a sinistra), hanno una grande energia e un forte senso dell’orientamento. Le linee curve, come le stampe del lupo nella seconda foto (a destra), hanno un flusso più rilassato.
Le linee convergenti, come quelle create dalla passerella, creano prospettiva e senso di distanza.

A volte una linea o delle strisce possono essere la star dello spettacolo e non solo portarti da qualche parte. Le linee correttamente incorniciate creano motivi e trame interessanti che possono reggere da soli come disegni.

Le linee creano motivi, ritmo e trame, che possono creare immagini interessanti indipendentemente dal fatto che portino ovunque o meno.

conclusione

La sfida che tutti noi fotografi dobbiamo affrontare è trasformare una scena o un momento in una fotografia. I caratteri sono un elemento essenziale del design e vengono utilizzati in ogni forma di arte visiva, dall’architettura e dal design del paesaggio alla scultura, alla grafica, alla pittura e alla fotografia. Fa parte delle regole visive che aiutano le immagini a comunicare. Imparare a usare le linee ti aiuterà a creare composizioni più avvincenti e ti porterà dallo “scattare foto” allo “scattare foto”.

Le sfumature dei rami creano uno schema interessante e un insieme di linee principali convergenti che attirano lo spettatore nell’albero e nel sole.

Crediti immagine: Immagine del titolo da Depositphotos. Tutte le altre foto di John Tony.

Leave a Comment