How to Convert to Black and White in Lightroom (Quick Guide)

Qual è il modo più semplice per convertire in bianco e nero in Lightroom Classic e Lightroom CC? E come puoi controllare ulteriormente il processo di conversione in modo da poter creare bellissime foto in bianco e nero?

In questo articolo spiego tutto ciò che devi sapere sulle conversioni in bianco e nero di Lightroom, tra cui:

  • Metodo semplice con un clic per trasferimenti veloci
  • Come modificare le tue foto trasformate con il pannello B&N per risultati professionali
  • Come convertire un batch di dozzine (o centinaia) di foto in pochi secondi

Sei pronto per diventare un esperto di B&W? Allora facciamolo!

Come convertire in bianco e nero in Lightroom: le basi

In questa sezione, presento un modo rapido per convertire le tue foto a colori in bianco e nero sia in Lightroom Classic che in Lightroom CC:

Conversione in bianco e nero di Lightroom Classic

Lightroom Classic semplifica le conversioni in bianco e nero.

Inizia aprendo il file nella console di sviluppo.

Quindi fai semplicemente clic su File bianco e nero L’opzione si trova sul lato destro, appena sopra il menu del profilo:

Come convertire in bianco e nero in Lightroom

La tua foto diventerà in bianco e nero e il gioco è fatto! – hai fatto. Questa conversione di base fa un buon lavoro, anche se ti consiglio di applicare ulteriori modifiche se desideri i migliori risultati possibili (come spiego di seguito).

Conversione in bianco e nero di Lightroom CC

Le conversioni in bianco e nero in Lightroom CC sono altrettanto semplici.

Seleziona un’immagine, quindi apri un file pubblicazione Squadra.

Rubinetto bianco e neroe la tua foto verrà convertita all’istante. Anche in questo caso, per ottenere i migliori risultati, sono necessarie ulteriori modifiche, che spiegherò nella prossima sezione.

Come convertire in bianco e nero in Lightroom

Come convertire in bianco e nero in Lightroom: Opzioni avanzate

Una volta che hai una foto in bianco e nero, dovrai applicare con attenzione le regolazioni per far brillare davvero il tuo file.

Regolazione dell’esposizione e del contrasto

Ti consiglio di iniziare con il pannello di modifica di base del tuo programma; Qui puoi manipolare l’esposizione, il contrasto, le luci, le ombre, ecc. (Nota: queste modifiche a Lightroom Classic e Lightroom CC sono essenzialmente identiche, quindi le mie linee guida si applicano indipendentemente dal software.)

Come convertire in bianco e nero in Lightroom

Le foto in bianco e nero spesso beneficiano di un aumento significativo del contrasto, quindi prova ad aumentare varianza dispositivo di scorrimento fino a quando non vengono effettivamente visualizzati i diversi elementi di configurazione. Puoi anche provare ad aggiungerne alcuni chiarezza Per migliorare la nitidezza generale – questo è particolarmente utile quando si lavora con immagini architettoniche e stradali, anche se generalmente si dovrebbe evitare il cursore Chiarezza durante la modifica delle immagini – e se si desidera un risultato estremo, provare a spostare deez cursore.

Consiglio anche di selezionare la modalità Generale esposizione Dispositivo di scorrimento in modo che il tuo file includa molti dettagli. e sposta il file il neroE il bianchezzaE il ombreE il Mette in risalto Scorri le barre avanti e indietro finché non ottieni l’effetto desiderato. (Un ritocco comune consiste nel ridurre le luci e i neri migliorando le ombre e il bianco, ma dipende davvero da te e varierà da foto a foto!)

A questo punto, puoi chiamarlo un giorno o puoi procedere al pannello B&N (Lightroom CC lo chiama Mixer B&N), permettendoti di effettuare una messa a punto più precisa.

Pannello in bianco e nero

Il pannello B&N, noto anche come pannello Mixer B/N, si trova sotto le opzioni di modifica di base:

Come convertire in bianco e nero in Lightroom

Con Mixer, puoi aumentare e diminuire la luminosità di determinati colori in un’immagine. promuovendo arancia cursore, ad esempio, puoi schiarire le aree dell’immagine in bianco e nero che prima erano arancioni; facendo cadere rosso cursore, puoi scurire le aree dell’immagine che prima erano rosse; e così via. Questo è molto potente, perché presenta un file tonnellate Flessibilità per regolare i toni di colore dell’immagine.

Ora, ti consiglio due semplici metodi qui:

Il primo – e più divertente – modo è semplicemente spostare i cursori avanti e indietro, uno alla volta, finché il risultato non ti piace. Questo è un ottimo modo per lavorare come principiante e può tornare utile anche per i fotografi seri.

Il secondo metodo consiste nel determinare quali aree dell’immagine devono risaltare, come un ritratto, un albero in primo piano o una persona che cammina in una scena di strada. Seleziona i cursori dei colori corrispondenti, quindi schiarili quelli Colori. (Puoi anche scurire i colori di sfondo mentre ci sei.)

Quindi, se stai modificando un’immagine di un fiore giallo su uno sfondo verde, puoi migliorare il cursore giallo riducendo il cursore verde. Logico?

Suggerimento per professionisti: se desideri un controllo più preciso quando lavori con i canali di colore, puoi utilizzare il contagocce Target Adjustment (situato accanto ai cursori del colore):

Come convertire in bianco e nero in Lightroom

Seleziona il contagocce, quindi passa il mouse sulla parte dell’immagine che desideri schiarire o scurire. Se scorri verso l’alto, i relativi canali colore si schiariranno e se scorri verso il basso, i relativi canali colore si scuriranno.

Puoi persino vederlo riflesso nei cursori, che puoi modificare ulteriormente nel pannello Mixer.

Tuttavia, tieni presente che non dovresti premere i cursori molto lontano. Le foto in bianco e nero in generale possono gestire modifiche piuttosto grandi, ma se aggiungi grandi cambiamenti di colore, puoi introdurre elementi e aloni indesiderati nei tuoi file, come questo:

Conversione in bianco e nero in Lightroom

L’effetto può essere sottile, ma è così Fare Importante, quindi ti consiglio di evitarlo quando possibile. È un problema più grande con i JPEG rispetto ai RAW, ma può succedere a entrambi i tipi di file. Tieni sempre d’occhio i problemi e sii sempre pronto a chiedere le modifiche necessarie.

Come convertire più file in bianco e nero

Se hai scattato diverse (o diverse centinaia) foto che desideri convertire in bianco e nero, hai la possibilità di elaborare i file in batch.

Inizia convertendo un singolo file in bianco e nero: puoi anche regolare l’esposizione, il contrasto o persino il mixer, quindi seleziona Modifica > Copia.

Come convertire in bianco e nero in Lightroom

Se stai lavorando in Lightroom Classic, vedrai la finestra Impostazioni di copia, dove dovrai selezionare tutte le modifiche che desideri applicare alle tue foto. Se vuoi solo fare una semplice conversione in bianco e nero, dai un’occhiata Trattamento e profilo Selezione; Se desideri bruciare il contrasto o le regolazioni del Mixer B&N, seleziona anche queste caselle.

Come convertire in bianco e nero in Lightroom

Se stai lavorando in Lightroom CC, Tutto Le regolazioni della prima immagine verranno copiate automaticamente.

Tieni premuto il tasto Ctrl/Cmd sulla tastiera e seleziona le foto che desideri convertire.

Infine, scegli Modifica > IncollaTutte le foto verranno convertite in B&N!

Come convertire in bianco e nero in Lightroom

Come convertire in bianco e nero in Lightroom: parole finali

Come convertire in bianco e nero in Lightroom

Ora che hai finito con questo articolo, sei pronto per convertire i tuoi file in bianco e nero in modo rapido ed efficace.

Quindi vai su Lightroom. E fai delle modifiche di alta qualità!

Che tipo di foto intendi convertire in bianco e nero? Che modifiche farai? Condividi i tuoi pensieri nei commenti qui sotto!

Leave a Comment