Guest Blog: Photographing Bonnaroo for Red Bull, Day 1, with Music Photographer Brad Moore

Gli spettatori si godono il Bonnaroo Music & Arts Festival a Manchester, TN, USA l’8 giugno 2017.

Nota del redattore: fa parte di una serie sulla fotografia dei festival musicali. Assicurati di controllare anche la Parte 1: Attrezzatura per fotografare i festival musicali e la Parte 2: Configurazione della fotocamera e flusso di lavoro successivo per i festival musicali

Bonnaroo giorno 1

Abbiamo iniziato il nostro primo giorno nello stesso modo in cui abbiamo finito per iniziare tutto tranne l’ultimo giorno, con una colazione di squadra al Cracker Barrel (siamo andati a Waffle House l’ultimo giorno). Queste colazioni ci hanno dato la possibilità di stare in un ambiente rilassato e parlare tra di noi, che si trattasse della vita, della fotografia in generale o di cose specifiche del festival. Inoltre siamo stati in grado di fare il pieno di carburante per affrontare il resto della lunga giornata davanti a noi. Dopo colazione ogni giorno, abbiamo avuto un po’ di tempo per raccogliere noi stessi e la nostra attrezzatura prima di caricare sui veicoli per dirigerci al festival.

La ruota panoramica al Bonnaroo Music & Arts Festival di Manchester, TN, USA l’8 giugno 2017.

La mia esperienza Bonnaroo

Ora, permettetemi di premettere tutto questo dicendo una cosa… so che la mia esperienza con Bonnaroo non è stata quella di persone che erano lì presenti, né quella di fotografi che potrebbero essere stati lì a coprirla per una pubblicazione o un media , né quello delle persone che stavano girando per il festival. Quindi, se stai guardando qualcosa di tutto questo nella speranza di scoprire com’è Bonnaroo da una prospettiva diversa da quella di coprirlo per Red Bull, questo sarà solo un po’ perspicace. I pass che avevo mi permettevano di fare alcune cose e andare in posti dove altri non potevano andare, ma non ero nemmeno in grado di fare alcune cose o andare in posti dove altri potevano andare. Detto questo, ecco come è andato il mio primo giorno al Bonnaroo!

All’arrivo, ogni giorno, abbiamo parcheggiato in qualunque parcheggio fossimo stati designati per parcheggiare da qualche parte dietro il What Stage (ovvero il palco principale), quindi siamo andati al trailer di produzione della Red Bull. All’interno del trailer c’era una raffica di attività che includeva tutti, da noi fotografi e i nostri assistenti a editori, produttori e uno stuolo di altre persone i cui ruoli non sono ancora sicuro al 100%, ma so che erano più importanti di me. Mi basti solo dire che c’erano molte persone che facevano molto lavoro insieme in uno spazio relativamente piccolo, ma ci siamo divertiti tutti molto insieme durante l’evento.

The Lemon Twigs si esibisce al Bonnaroo Music & Arts Festival di Manchester, TN, USA l’8 giugno 2017.

Prepararsi per il giorno a venire

Inoltre, ogni giorno prima di uscire, prendevo un po’ di crema solare e me lo spruzzavo addosso, quindi mi vestivo con la cintura SpiderHolster e le fotocamere con obiettivi (di solito il 70-200 e l’11-24. Il mio assistente, Jordan, portava il ThinkTank borsa a tracolla con il 24-70, batterie extra e schede di memoria, ecc, oltre a uno zaino con snack, un blocco per appunti con liberatorie per modelli, cerotti e altre cose casuali, mette in scena alcuni scatti per scopi di marketing e branding.

Spettatore gode del Bonnaroo Music & Arts Festival a Manchester, TN, USA l’8 giugno 2017.

Il primo giorno mi ha concesso il tempo di girovagare per i terreni del festival per vedere dov’era tutto, misurare approssimativamente il tempo di percorrenza tra i palchi e le tende e scattare alcune foto dello stile di vita generale dei partecipanti prima di dover fotografare i set di qualsiasi artista. L’abbiamo fatto per circa un’ora, trovando persone che erano vestite, um, in modo interessante, o semplicemente energiche e disposte a posare per noi.

Gli spettatori si godono il Bonnaroo Music & Arts Festival a Manchester, TN, USA l’8 giugno 2017.

Palchi e tende per spettacoli a Bonnaroo

Una breve nota sui nomi delle palchi e delle tende a Bonnaroo. Ci vuole del tempo per capirli, ma una volta che lo fai, li confondi ancora perché sono molto confusi! Sono i seguenti:

  • Quale fase (fase principale)
  • Quale fase (fase secondaria)
  • Questa tenda (non sono mai arrivata a questa)
  • Quella tenda (passato un bel po’ di tempo qui)
  • The Other (un tempo era una tenda, ma quest’anno è diventato un palcoscenico ed è stato il luogo di ritrovo principale per gli artisti EDM)
  • Who Stage (il più piccolo degli stage)
Turkuaz si esibisce al Bonnaroo Music & Arts Festival di Manchester, TN, USA l’8 giugno 2017.

C’è anche la tenda Comedy & Cinema con cabarettisti che si esibiscono e film proiettati, a volte con il regista o la star presente per rispondere alle domande. E la tenda Silent Disco, dove un presentatore sta suonando e pompando musica alle cuffie indossate dai partecipanti, ma non puoi sentire nulla di ciò che viene riprodotto senza le cuffie. E non possiamo dimenticare il Christmas Club Barn di Snake & Jake, che è fondamentalmente la sede di un rave aperto 24 ore su 24.

Gli Orwells si esibiscono al Bonnaroo Music & Arts Festival di Manchester, TN, USA l’8 giugno 2017.

Per le esibizioni del primo giorno, ero principalmente di stanza a That Tent. Ho girato set di Welles, The Orwells, Twiddle, The Lemon Twigs e Turkuaz. L’unica band a cui avevo girato prima erano gli Orwells, quindi avevo un’idea di cosa aspettarmi da loro, ma nessun altro. I box fotografici intorno al festival erano tutti di dimensioni abbastanza decenti, ma con il numero di fotografi presenti, erano ancora piuttosto affollati. Ma non a disagio. Per fortuna potevi ancora muoverti per scattare da diverse angolazioni, quindi sono stato tutto sommato felice.

Welles si esibisce al Bonnaroo Music & Arts Festival di Manchester, TN, USA l’8 giugno 2017.

Ho fotografato tutti i set a cui mi era stato assegnato e poi, quando c’era del tempo tra i set, tornavo al trailer di produzione per scaricarlo e modificarlo, giravo per scattare foto di lifestyle o prendevo una pausa pranzo/cena.

Il polso di qualcuno che ha bisogno di entrare in molti posti!

Ora del pasto: Mangiamo!

Per i pasti in loco, Red Bull ha organizzato per noi i pasti nella tenda del catering dell’artista. Tutti al festival hanno un braccialetto (o più braccialetti a seconda dell’accesso che ti viene concesso e quant’altro). Ogni braccialetto ha una “cintura” di colore diverso che ospita un tag RFID che viene scansionato ogni volta che vai in varie aree. Le combinazioni di colori dei braccialetti e delle loro cinture servono anche come guide visive per la sicurezza per sapere dove puoi andare. Quindi, quando andavamo al catering per i pasti, scansionavano i nostri braccialetti e questo faceva loro sapere se ci era permesso mangiare o meno.

The Lemon Twigs si esibisce al Bonnaroo Music & Arts Festival di Manchester, TN, USA l’8 giugno 2017.

Fine del giorno 1

Ho finito di girare il mio ultimo set poco dopo le 2:30, circa 12 ore dopo aver iniziato a scattare foto di lifestyle durante il festival. Dopo aver scaricato, modificato e caricato, sono tornato nella mia stanza, ho fatto la doccia e mi sono preparato per andare a letto, ho dormito intorno alle 4:30.


Puoi vedere altri lavori di Brad su BMOOREVISUALS.com e tenerti al passo con lui su Instagram e Twitter.

Leave a Comment