Godox Parabolic Light Modifiers: Better Than Broncolor?

I modificatori di luce equivalenti sono tra i più versatili sul mercato. Per coincidenza, sono anche alcuni dei più costosi in circolazione. Amata per la sua versatilità, odiata per il prezzo e pochissimi fotografi la possiedono. Godox ha deciso di creare un softbox conveniente ma anche un vero equivalente. Allora cosa hanno fatto? Avviso spoiler: molto meglio di quanto mi aspettassi.

un introduzione

Non sono davvero estraneo a tariffe equivalenti. Dopo aver usato Broncolor, me ne sono innamorato. Peccato non poter avere una vera parabola a buon prezzo. Broncolor North ti costerà diverse migliaia di dollari. Per utilizzarlo effettivamente, dovrai anche investire in un sistema flash adatto che sia compatibile con esso. Allo stesso tempo, quando ho il budget e la possibilità di noleggiare un Para, lo faccio sempre. Fino a poco tempo, non avevo nemmeno preso in considerazione l’idea di prendere un Para, non fino a quando Godox non ha rilasciato il Parabolic Light Focusing System.

Qualità di costruzione

Avrai notato che preferisco lavorare con apparecchiature di fascia alta come Profoto e Broncolor. In questo modo, sono stato viziato dai migliori sul mercato. Ti aspetti che Godox rimanga indietro in termini di qualità? Bene, per quanto riguarda la tariffa, è davvero buona. Le barre sembrano robuste, la trama è spessa e la costruzione complessiva è solida. Sarò onesto, quando scatto foto, i softbox volano in tutto lo studio. Questo vale anche per il paragrafo. Potrei o non potrei averlo lanciato alcune volte (l’ho fatto). Non posso davvero dire niente di negativo sul Para Build. Facile da costruire. Assicurati solo di non dimenticare le due barre di metallo necessarie per costruire il softbox. Il meccanismo di bloccaggio dell’asta ha un buon lavoro, anche se come per tutte le vertebre, il modulatore può essere troppo pesante su un lato. Potrebbe essere una buona idea utilizzare una piattaforma di studio, come un bungalow. Probabilmente è anche meglio utilizzarlo con un sistema di fari e proiettori, piuttosto che un monoblocco. Tuttavia, anche se metto qualcosa di pesante come il Profoto B1X e utilizzo abbastanza pesi sul supporto, va bene, anche sul braccio. Non dimenticare di utilizzare un supporto che potrebbe essere resistente. È meglio prendersi cura di troppo che di troppo poco. La regola che uso è: “Se riesco a starci sotto senza tremare, è al sicuro”. Anche il test di oscillazione non è una cattiva idea. Ma ancora una volta, non posso dire nulla di negativo sulla qualità costruttiva. Ha attraversato difficili riprese commerciali e di prova ed è sopravvissuto.

Caratteristiche e qualità della luce

Ci sono alcune caratteristiche degne di nota che distinguono i modificatori parabolici Godox. Il fattore principale è la capacità di focalizzare la luce spostandola avanti e indietro. Se possiedi un faro piatto, il Para funzionerà comunque in modo più o meno simmetrico, ma spesso è consigliabile utilizzarlo con una luce con un tubo flash esposto.

Sfortunatamente, non ne possiedo nessuno, quindi li uso con un’interfaccia piatta e funzionano perfettamente. Posso dire la differenza in una certa misura, ma non è niente di enorme, quindi non devo preoccuparmi. So che sarò derubato nei commenti da chiunque abbia visto il video di Karl Taylor. Per la registrazione: Sì, è meglio utilizzare modificatori di luce equivalenti con una luce che ha un tubo flash esposto piuttosto che un tubo incassato.

Ai fini della recensione, li ho testati con un ProHead, che ha un tubo flash esposto e aderisce a tutte le regole per l’utilizzo di tassi di luce equivalenti reali.

Come puoi vedere, il parabolico funziona come previsto, con una maggiore focalizzazione della luce quando sposto l’asta all’interno e più diffusa quando sposto l’asta. Sfortunatamente, nell’ambiente esterno, non vedo il caratteristico effetto Ringflash di Para, che è una delusione per me. I paragrafi 128 e 88 si sono comportati entrambi molto bene, il che significa che sono due tassi veramente equivalenti.

Oltre al tuo Para, puoi anche abbinarlo a prolunghe come reti e diffusori. La griglia ridurrà la diffusione della luce, mentre i diffusori emetteranno il pattern luminoso. Ricorda che non renderà la luce più morbida.

Griglia

La rete si installa abbastanza facilmente su ogni asta. Tuttavia, ho già un problema con quello. Ci vuole molto tempo per inserire ogni dozzina di barre nei buchi. Ciò che funzionerebbe meglio è una rete che si allunga per adattarsi alla mod o continua a utilizzare il velcro. Ciò renderebbe il processo molto più veloce e fluido.

Un altro problema con l’utilizzo della griglia è che creerà un motivo simile a una griglia sul soggetto. Si consiglia di utilizzare le reti in una modalità più ridotta a icona o con un hub.

Editori

Il diffusore è disponibile in due spessori: D1 e D2. D1 è un diffusore da 0,5 stop, mentre D2 avrà un effetto di circa 1 stop. Il problema con l’installazione dei diffusori è che è molto difficile, anzi quasi impossibile, trovare il foro per infilare l’asta. Possono prendere una pagina dal libro di Briese e utilizzare piccoli anelli di plastica o metallo sul diffusore per facilitare l’installazione.

borsa per il trasporto

La borsa per il trasporto è fantastica. Contiene tutto ciò di cui una custodia ha bisogno: ruote, maniglie, cinghie e divisori. Godox ha fatto un ottimo lavoro con esso, e sarò onesto: ho usato il caddy per trasportare cose diverse da Para. Ad essere sincero, consiglierei anche l’acquisto della custodia stessa.

uso

Ecco alcune foto che ho scattato con Para 88 e Para 128. Penso che siano un ottimo montaggio.

Riepilogo

Cosa mi piace

  • Qualità costruttiva alla pari con Broncolor
  • Spedito con custodia

Cosa si può migliorare

  • Riflessione della materia interiore
  • installazione del diffusore

Nel complesso, Godox ha creato qualcosa per cui non sono noti negli ambienti professionali: un modificatore sofisticato che, per me, rende superfluo Broncolor. Mi aspetto di vedere grandi case in affitto aggiungerle alle loro offerte. Dal momento che costa circa $ 5.000 in meno rispetto alla concorrenza, ha perfettamente senso anche acquistare. Gli equivalenti sono disponibili in quattro dimensioni: 68, 88, 128 e 158. Ho testato l’88 e il 128 e ho scoperto che l’88 è un’ottima luce principale, mentre il 128 funziona bene come riempitivo. L’unico commento negativo che ho è che il materiale interno potrebbe essere più riflettente per renderlo più unico al paragrafo e dare più unicità ai punti salienti. Allo stato attuale, il materiale riflettente è molto diffuso, almeno per me. Ma, per tutto il resto, il Godox Parabolic Light Focus System di Broncolor mi ha impressionato. Bravo Godox!

Leave a Comment