Gear I Regret Buying as a Professional Photographer

Ogni volta che facciamo il salto verso il nostro prossimo costoso acquisto, un pensiero aleggia nella nostra testa: me ne pentirò più tardi? Beh, almeno nella mia testa. Tuttavia, se devo fare un acquisto, lo faccio. Ecco alcuni acquisti che vorrei non aver fatto.

Di recente mi sono seduto per rivedere tutti gli strumenti che possiedo per decidere se tutto avesse un senso finanziario. In questa ricerca semi-improvvisata, ho trovato apparecchiature fotografiche di cui mi sono pentito di aver acquistato. O non ha mantenuto la sua promessa, è rimasto indietro o era scadente nell’uso professionale. Ecco un elenco di alcune apparecchiature che vorrei non aver acquistato prima.

Lupidico

Loupedeck è un concetto interessante: controlli touch per l’editing. Ho recensito Loupedeck qualche tempo fa e ho concluso che è un ottimo modo per modificare rapidamente molte foto in Lightroom, ma non è comunque riuscito a essere eccezionale o accettabile anche con Capture One. Sfortunatamente, il mio flusso di lavoro è al 90% in Capture One. La cosa più sfortunata è che utilizzo circa il 5% delle funzioni di Loupedeck. Questo perché l’unica funzione utile e utilizzabile (per me) è l’evidenziazione del colore. Altre funzionalità, come i controlli tattili, non sono molto reattive. Sfortunatamente, l’editing con il mouse è molto più veloce. Lubedek è seduto alla mia scrivania, a raccogliere polvere. Se lo sapessi ora, non penserei nemmeno di comprarne uno.

Canon EF 16-35mm f/2.8 II

Questo è un obiettivo che ho acquistato poco dopo aver visto un video sulla “Santissima Trinità” degli obiettivi. Il mio piano era di coprire tutte le basi da 16 mm a 200 mm. Non sono sicuro del motivo per cui avrei bisogno di qualcosa di più grande di 24 mm, ho comunque acquistato questo stratagemma di marketing da Canon. Il 16-35mm f/2.8 è uno degli obiettivi più rari che ho usato. Le uniche volte che appare è quando vado in viaggio per fare delle divertenti fotografie di paesaggi o per i BTS. Questi sono gli unici due usi che ho ed entrambi possono essere fatti con qualcosa che non è un obiettivo professionale di alta qualità. Si spera che, a un certo punto, ci saranno più usi mentre mi sfido a esplorare lunghezze focali superiori a 45-55 mm (che è la gamma di lunghezze focali più comunemente usata nel mio lavoro). Al momento, questo obiettivo è molto sprecato. Sono un sacco di soldi che avrei potuto spendere per qualcos’altro.

supporti per luci economici

Il mio primo supporto per luci era una spazzatura assoluta. L’ho comprato per meno di $ 10 da amazon e spero di ottenere qualcosa da esso. Sfortunatamente, tutto ciò che ho ricevuto è stata una delusione. Dopo un mese di utilizzo si è rotto e ho dovuto comprarne un altro. Il secondo era esattamente lo stesso del primo. Ho ancora entrambi i portalampada e li sto usando per tenere il controllo del colore. I supporti sono fissati in modo permanente con nastro adesivo. Anche se non ho speso molto per questi supporti per luci economici, non ne comprerò mai più uno economico. La cosa buona è che ottenere un buon supporto Manfrotto non è molto costoso, soprattutto se si acquista usato. I supporti Manfrotto usati sono buoni come quelli nuovi perché non si rompono facilmente. Ho impianti vecchi di decenni e non li ho visti rompersi. Le case in affitto possono utilizzare lo stesso rack che hai usato negli anni ’90 perché la tecnologia dei rack leggeri può essere difficile da innovare.

lenti economiche

Possedevo una buona quantità di obiettivi economici quando ho iniziato. Il mio primo obiettivo costava solo $ 60 ed era parzialmente rotto. Questo è durato solo pochi mesi fino a quando ho dovuto prendere un nuovo obiettivo. Mi sembra che lenti e portaobiettivi economici in plastica non durino così a lungo e finiscano per essere uno spreco di denaro. Anche le nuove lenti economiche acquistate avranno una vita molto più breve rispetto alle lenti professionali. Quindi, con alcuni obiettivi economici, ho finalmente risparmiato e ho ottenuto un obiettivo 70-200 mm f/2.8 IS usato, prodotto nel 2002. Uso questo obiettivo ancora oggi e otterrò semplicemente il secondo se questo obiettivo si rompe. Dal momento che è un obiettivo economico che è anche di alta qualità, non ha senso per me risparmiare un po ‘e ottenere un obiettivo ermetico professionale. Ci sono diversi motivi, oltre alla qualità costruttiva, per cui dovresti ottenere obiettivi di qualità professionale. Sebbene il 70-200 mm sia stato progettato per le fotocamere a pellicola, funziona abbastanza bene su 5D. In termini di autofocus, è anche un ottimo esecutore, poiché è stato progettato per un uso professionale. Certo, gli obiettivi moderni sono molto più avanti di quanto può fare un buon vecchio obiettivo 70-200 mm f/2.8 IS, ma le miglia avanti significano una velocità leggermente superiore, non drasticamente più veloce. Sarei interessato a fare un confronto tra l’RF 70-200mm f/2.8 IS e l’EF 70-200mm Mark I per dimostrare questo punto.

Speedlite economici

Le cose che mi piacciono meno sono i faretti economici e le luci rapide economiche. Potrei aver usato Profoto per molto tempo, ma non riesco a capire come utilizzare un telecomando di marca diversa dall’inizio. Quindi, a meno che non debba usarne uno, non lo farò. Lo stesso vale per gli Speedlite. Se prendi uno speedlite, molte funzionalità ti bombarderanno sullo schermo. È sicuramente fantastico avere molte funzionalità, ma è intimidatorio per i principianti. Ho scoperto che l’utilizzo dell’A1 di Profoto ha reso l’intera esperienza di utilizzo del flash sulla fotocamera più positiva. Inoltre, la qualità della luce e la consistenza sono molto migliori. La possibilità di aggiungere modificatori per Clic e softbox appena rilasciati migliora anche l’ecosistema. Trovo importante avere il minor numero possibile di apparecchiature in loco, quindi non dover utilizzare una staffa Speedlite completa per montare i modificatori è stato fantastico finora.

pensieri conclusivi

Il Gear di cui mi pento di aver acquistato, come le cose in questo elenco, rientra in tre categorie: o è un acquisto che ho fatto perché mi è stato detto di farlo dal marketing, l’ho acquistato tramite clamore o ho cercato di lesinare su cose che davvero non dovrei. R. In seguito a questo articolo, scriverò di alcune apparecchiature su cui non dovresti tagliare gli angoli.

Hai attrezzature che ti hanno deluso? Perché l’hai comprato e cosa è andato storto?

Leave a Comment