Fulton County Schools teaches students to find their voices in the classroom

In un mondo digitale in rapida evoluzione, una delle lezioni più critiche che gli educatori possono trasmettere ai propri studenti è come diventare comunicatori creativi e risolutori di problemi.

“La creatività è essenziale per tutti gli studenti”, afferma Heather Van Looy, direttore della tecnologia didattica presso le Fulton County Schools. “Li aiuta a impegnarsi nelle lezioni. Insegna loro a diventare creatori e ad apprendere nuove abilità che li aiuteranno ad avere più successo nelle loro carriere educative e professionali”.

Fulton County Schools (FCS) è uno dei più grandi sistemi scolastici della Georgia, che raggiunge più di 90.000 studenti in 100 scuole primarie e secondarie. La contea è diversificata non solo in termini di popolazione studentesca – con studenti provenienti da ogni estrazione economica ed etnica – ma anche in termini geografici, poiché si estende per oltre 70 miglia da un capo all’altro.

Il successo degli studenti e la comunità sono al centro della missione del sistema scolastico. FCS mira ad aiutare ogni studente ad avere successo nei percorsi scelti e diventare cittadini responsabili. Il successo degli studenti inizia con i 10.000 insegnanti e il personale della contea di Fulton, ma consentire a così tanti insegnanti di innovare e condividere le migliori pratiche non è facile.

È qui che entra in gioco il team di tecnologia didattica. Il team lavora a stretto contatto con scuole e insegnanti per portare in classe software, tecnologia e tecniche di apprendimento trasformative per migliorare i risultati dell’insegnamento e dell’apprendimento. Gli sforzi del team includono partnership con specialisti iTeach della Kennesaw State University, sfide di consapevolezza creativa e il programma Vanguard, un modello di apprendimento peer-to-peer in cui gli educatori di FCS vengono formati per istruire altri educatori nelle loro scuole.

“C’è così tanto disponibile con la tecnologia didattica”, spiega Van Looy. “Abbiamo un’enorme cassetta degli attrezzi di risorse che gli insegnanti possono utilizzare in modi flessibili per dimostrare l’apprendimento, presentare un problema o comunicare un’idea complessa. La formazione degli educatori è una parte essenziale per aumentare l’adozione e vedere i vantaggi della tecnologia in classe. Ecco perché programmi come il programma Vanguard sono così importanti per aiutarci a scalare le pratiche didattiche in tutto il distretto”.

Espressione incoraggiante da parte degli studenti

FCS ora offre Adobe Creative Cloud a tutti gli studenti e gli insegnanti delle classi 6-12 e Adobe Express in tutto il distretto per portare app creative standard del settore a studenti, insegnanti e personale.

Uno dei ruoli più importanti della creatività in classe è il modo in cui aiuta tutti gli studenti a trovare la propria voce. Con Adobe Express, parte della più ampia offerta Creative Cloud for Education, gli studenti di qualsiasi età possono imparare a esprimersi attraverso fotografie, illustrazioni, testo, musica, narrazione e animazione. A differenza degli altri strumenti professionali standard di Adobe, Express è basato sul Web, il che lo rende facilmente accessibile agli studenti moderni di tutte le età.

Quando gli insegnanti della Johns Creek High School vogliono trovare nuovi modi per coinvolgere gli studenti, si rivolgono allo specialista dei media Megan Ford. Adobe Express è diventata una delle sue app preferite da presentare a insegnanti e studenti. “Sono sempre sorpreso di vedere cosa possono ottenere gli studenti con Adobe”, afferma Ford. “Adobe Express rende l’istruzione e la creatività molto più accessibili per i nostri studenti, il che fa la differenza.”

Per un messaggio del Black History Month, l’insegnante di astronomia Brenda Paul ha insegnato agli studenti come utilizzare Adobe Express per creare un’elegante infografica che mette in evidenza un astronomo nero e i suoi risultati. In un compito più autoriflessivo, gli studenti hanno creato video personali che spiegano se stessi in esattamente 120 secondi. Adobe Express ha consentito agli studenti di combinare rapidamente foto, voci fuori campo e testo per creare facilmente una storia digitale.

Progetto Black History Month

Progetto del mese della storia nera su Michael Philip Anderson.

Schieltz, studente di 11a elementare, Johns Creek High School

Progetto del mese della storia nera su Mary W. Jackson.

Meghan, studentessa di 12a elementare, Johns Creek High School

Trovare una voce può essere particolarmente difficile per gli studenti che non parlano l’inglese come prima lingua. Un altro membro di Vanguard, Kimberly Gunter, specialista dei media presso la Ridgeview Charter Middle School, sapeva che molti insegnanti ESL erano costantemente alla ricerca di nuovi modi per coinvolgere gli studenti con il vocabolario. Gunter ha suggerito che Adobe xpress potrebbe aiutare gli studenti a dimostrare visivamente il proprio apprendimento e comprensione, qualcosa di particolarmente importante per gli studenti che stanno ancora imparando l’inglese.

Prima di iniziare un nuovo libro, gli insegnanti ESL in genere introducono un vocabolario importante di cui gli studenti avranno bisogno. Lo studente di seconda media Jonathan Pineda-Maldonado ha utilizzato Adobe Express per creare una pagina di vocabolario che illustra nuove parole di vocabolario con fotografie di Adobe Stock in Mrs. La classe di Parham. Altri studenti ESL hanno utilizzato Adobe Express per creare un diario di apprendimento che raccoglie nuove parole di vocabolario che gli studenti hanno imparato durante l’anno. La studentessa di prima media Kimberly Morales-Arroyo era riluttante a parlare inglese in classe, ma amava lavorare sul vocabolario nel suo diario di apprendimento nella signora La classe di Mizell.

“Il suo insegnante le ha chiesto di aggiungere le parole del vocabolario in inglese e spagnolo per vedere meglio la sua comprensione di nuove parole”, afferma Gunter. “Lavorare con Adobe Express ha offerto ai suoi insegnanti nuovi modi di vedere quanto bene capiva i concetti incoraggiando modi diversi di interagire con l’inglese”.

Integrare la creatività in classe

Il team Instructional Technology lavora a stretto contatto con i 300 membri del team Vanguard in tutto il distretto, fornendo loro la formazione e lo sviluppo professionale di cui hanno bisogno per formare gli insegnanti nelle proprie scuole. Neil Cole, insegnante di quinta elementare alla Dolvin Elementary, e Kelsey Ferguson, insegnante K-5 STEM alla Seaborn Lee Elementary, sono due membri di Vanguard che hanno preso parte alla formazione Adobe Creative Educator durante l’estate. La formazione si è concentrata sulle strategie su come utilizzare le app Adobe per coltivare capacità creative di risoluzione dei problemi attraverso la narrazione visiva e la coltivazione di portafogli digitali.

“Ho pensato che fosse fantastico”, dice Cole. “C’erano così tanti prodotti diversi, ma ero particolarmente interessato ad Adobe Express. Ha così tante funzionalità, ma è abbastanza facile che i miei studenti di quinta elementare possano prenderlo rapidamente. “

Ferguson ha presentato Adobe Express ai suoi studenti di terza, quarta e quinta elementare utilizzando una delle sfide mensili di Adobe Express Education, che forniscono agli insegnanti piani di lezione e modelli pronti per la classe. Come parte della sfida “La mia identità creativa”, gli studenti hanno remixato il modello per creare un poster su se stessi, includendo informazioni come i loro hobby preferiti, cibi e materie scolastiche. Gli studenti hanno imparato rapidamente come aggiungere fotografie, cambiare i colori e regolare testo o icone. Uno studente ha aggiunto l’animazione di riproduzione casuale dei colori per effetti visivi strabilianti. Altri studenti hanno sovrapposto icone e immagini per creare “autoritratti” che mostrano figure in tenuta da calcio o abiti eleganti.

Sfida “La mia identità creativa”.

La mia sfida Creatività Identità.

Zariah, studentessa di quinta elementare, Seaborn Lee Elementary School

La mia sfida Creatività Identità.

Cyle, studente di 4a elementare, Seaborn Lee Elementary School

“Quando introduco per la prima volta un nuovo strumento o tecnologia, mi piace renderlo molto creativo e tutto su di loro”, spiega Ferguson. “Incoraggia davvero gli studenti a esplorare, sperimentare e scatenarsi in modo che siano più pronti ad affrontare compiti più strutturati in futuro”.

Cole ha anche introdotto Adobe Express attraverso incarichi flessibili e creativi. Per un progetto narrativo, ha chiesto agli studenti di completare un messaggio per la storia e quindi di utilizzare Adobe Express per creare una locandina del film basata sulla loro storia. Mentre questo primo progetto si concentrava sulla creatività a mano libera, i progetti successivi incorporavano più struttura con rubriche di valutazione che aiutano gli studenti a concentrarsi sulla dimostrazione della comprensione degli standard educativi. Per un progetto sul New Deal, agli studenti è stato chiesto di creare un volantino che pubblicizzava un lavoro creato nell’ambito di uno dei programmi del New Deal. Sebbene il compito richiedesse ancora creatività, gli studenti dovevano anche dimostrare la loro conoscenza dei contenuti di livello elementare includendo immagini e testo che spiegassero lo scopo del programma specifico del New Deal.

Civilian Conservation Corps, un progetto del New Deal.

Progetto New Deal, Grace, studentessa di quinta elementare, Dolvin Elementary.

Creatività per tutte le età

Dopo aver iniziato con poster e infografiche, sia Ferguson che Cole vogliono iniziare a sfidare gli studenti a creare pagine Web, video e portfolio con Adobe Express. Ferguson prevede di basarsi su attività a velocità diverse per diversi gruppi di età. Mentre i suoi studenti di terza elementare continueranno a creare fiducia con infografiche e poster, gli studenti di quarta costruiranno pagine Web per raccogliere ricerche su una prossima unità spaziale. Nel frattempo, gli studenti di quinta elementare creeranno un video basato sulla forza costruttiva o distruttiva di loro scelta.

“Adobe Creative Cloud ci consente di offrire agli studenti un’esperienza coerente durante tutto il loro tempo con noi”, afferma Hoke Wilcox, direttore esecutivo di Accountability and District Applications, Information Technology presso Fulton County Schools. “Gli studenti possono iniziare con Adobe Express nelle scuole elementari e imparare i mattoni che renderanno Adobe Premiere Pro o Adobe Photoshop facili da capire al liceo”.

Importanza della creatività nell’educazione moderna

Il mondo professionale sta cambiando rapidamente e molti dei futuri lavori disponibili potrebbero non esistere nemmeno oggi. Rendendo le app Adobe Creative Cloud disponibili a tutti gli insegnanti e gli studenti, FCS può incoraggiare un pensiero flessibile che andrà a beneficio di tutti gli studenti, indipendentemente dai loro obiettivi futuri.

“Adobe sta davvero spingendo i limiti con Adobe Creative Cloud”, afferma Ford. “Non stanno solo prendendo un prodotto aziendale e cercando di forzarlo nello spazio dell’istruzione. Stanno davvero lavorando su modi per adattarlo alle esigenze di insegnanti e studenti per rendere la creatività più accessibile a tutti nell’istruzione”.

Adobe Education Exchange è una risorsa a cui possono rivolgersi insegnanti come Ford. Fornisce risorse gratuite che aiutano gli educatori che lavorano in tutti i livelli scolastici e aree di contenuto per insegnare le abilità creative necessarie per la prossima generazione.

Aggiunge Van Looy: “La nostra contea è molto diversificata, ma Adobe Creative Cloud ci aiuta a superare il divario digitale. Dando agli studenti un vantaggio con strumenti creativi professionali e istruzione creativa, possiamo creare nuove possibilità per l’istruzione K12 “.

Per saperne di più sull’essere un educatore creativo, visita qui.

Leave a Comment