Canon’s New AMLOS Webcam System Aims to Transform Remote Work

La scorsa settimana, Canon e Il giornalista di Hollywood Ha ospitato la prima del cortometraggio animato caccia nella giungla Whicih è stato creato grazie a una partnership tra Canon e HitRecord, la compagnia dell’attore Joseph Gorgon-Levitt. Il team ha sfruttato il sistema di lavoro remoto AMLOS sottosviluppato di Canon per collaborare con centinaia di persone in tutto il mondo come se fossero tutte in un unico posto.

Il sistema AMLOS, che sta per Activate My Line Of Sight, funziona con una qualsiasi delle quattro telecamere PTZ: la CR-N300 da $ 2.700 con sensore CMOS da un pollice o la CR-N500 da $ 5.400 con CMOS da 1/2,3 pollici sensore, o il CR-X300 da $ 12.000 o il CR-X500 da $ 22.000 per uso esterno. Combina questo dispositivo con una console PTZ per acquisire e trasmettere in streaming più punti di visualizzazione contemporaneamente con una risoluzione fino a 4K UHD.

L’intero sistema software e hardware AMLOS sarà disponibile quest’estate, anche se il prezzo finale non è stato ancora rivelato.

Dato il costo del solo hardware, il prezzo finale richiesto sarebbe probabilmente fuori dalla portata dei singoli creatori, ma non è comunque mirato a questo caso d’uso. Invece, questa tecnologia vale più del costo di aziende e studi più grandi che trarranno il massimo dagli spazi di lavoro ibridi remoti. Ci sono chiari vantaggi nello scattare foto più grandi, così come in TV e set cinematografici in cui i numeri personali sono limitati ma sono necessari team creativi completi per un funzionamento senza intoppi.

Canon considera AMLOS un modo per creare una sorta di stanza ibrida per scrittori in cui Gordon-Levitt, che lavorava a Los Angeles, ha collaborato con gli artisti Tove Mazery e Edward Jesse e l’illustratrice Natalie Anderson che si trovavano a Las Vegas. Il gruppo ha poi ospitato la sala per centinaia di partecipanti virtuali provenienti da tutto il mondo.

Nel corso dei tre giorni dello spettacolo, il team ha personalmente scambiato idee con centinaia di collaboratori online in tutto il mondo per dare vita a una storia animata completamente nuova con il nuovo sistema di fotocamere Canon contrassegnato come un pezzo significativo che ha consentito ai partecipanti di vedersi, una stanza Il libro, oltre a viste dettagliate della lavagna e altri elementi visivi visualizzati durante le riunioni.

Gli organizzatori delle riunioni di persona possono utilizzare i gesti delle mani per controllare la telecamera, indicando importanti elementi visivi da cui il sistema AMLOS acquisisce immagini 4K ad alta risoluzione su cui i partecipanti possono concentrarsi per consentire una maggiore collaborazione nonostante l’ambiente remoto.

Canon AMLOS
Canone

Il team di HitRecord era particolarmente interessato a questa potenziale nuova piattaforma perché è stato in grado di collaborare in un ambiente più vivace in cui tutti i partecipanti possono comunicare in tempo reale per dare vita a un progetto, che a loro avviso consente tempi di completamento molto più rapidi.

“Le persone stavano semplicemente rifiutando le idee”, ha detto Gordon-Levitt quando gli è stato chiesto di questo ipotetico processo creativo. “C’è qualcosa nel processo creativo, che si tratti di scrittura, costruzione di mondi, design, editing o musica che beneficia davvero dello scambio di idee immediato e senza problemi ed è qualcosa che vuoi davvero essere nella stessa stanza o essere in grado di per ottenere rapidamente le idee. Da qualche parte dove tutti possono vederlo allo stesso tempo.

Canon AMLOS
Canone

AMLOS utilizza diversi semplici gesti per eseguire attività come terminare le chiamate, regolare la visualizzazione e la messa a fuoco della riunione e scattare istantanee di elementi visivi importanti che vengono migliorati digitalmente e condivisi istantaneamente con i partecipanti. Canon afferma che la qualità dell’immagine, insieme a panoramica, inclinazione, zoom e l’eccellente capacità di messa a fuoco automatica, tutte assenti nelle fotocamere standard per PC, migliorano la qualità delle riunioni online.

Gordon-Levitt sostiene che questa configurazione ha consentito una collaborazione molto più organica di quella che era in grado di ottenere da una semplice riunione virtuale standard e che i partecipanti si sono sentiti più coinvolti ed erano più in grado di far rimbalzare idee liberamente come se si trovassero nella stessa stanza.

Ha detto che mentre era in sua presenza virtuale, è stato in grado di vedere gli schizzi e i disegni in una “definizione molto chiara” poiché il team li ha pubblicati di persona sulla lavagna o ha utilizzato i gesti delle mani per far sì che la fotocamera si concentri sul disegno mentre è appeso.

Tutti i partecipanti hanno affermato che la capacità di zoom di AMLOS era uno dei loro strumenti preferiti perché li aiutava a utilizzare la stanza molto più liberamente rispetto a una normale chat video, rendendo molto più divertente e agevole la creazione con i team remoti.

Canon e Hitrecord per la prima volta un cortometraggio creato da team remoti utilizzando la tecnologia AMLOS
Fotografia di David Crowe per betapixel

Dopo gli ultimi anni di restrizioni e protocolli COVID, Canon e HitRecord sostengono che la nuova tecnologia sembra ancora più impressionante in quanto consente uno spazio di lavoro ibrido più funzionale.

“Le stanze degli autori creativi sono note per avere energia cinetica di brainstorming, quindi se riusciamo a tradurla nello spazio ibrido, quello sarà il successo finale”, afferma Kohei Maeda, consulente per lo sviluppo aziendale di Canon.

Sulla base del feedback di Gordon-Levitt e HitRecord, sembra che il sistema abbia fatto proprio questo. A causa della pandemia, le persone sono state costrette a dimostrare che il lavoro può ancora essere svolto da remoto, ma è andato ben oltre: molti dipendenti in tutto il mondo hanno trovato più soddisfacente lavorare da casa che affrontare gli spostamenti quotidiani. . Canon sostiene che AMLOS è in grado di fornire un’esperienza virtuale più completa che si occupa di questa nuova forza lavoro remota in un modo che la rende unica.

Per i progetti in particolare, ci sono situazioni che hanno ancora protocolli rigorosi che limitano il numero di persone che possono essere assegnate in qualsiasi momento. Uno dei vantaggi per le troupe cinematografiche è che AMLOS consente a interi team creativi di essere sul set da qualsiasi parte del mondo.

Di seguito è possibile visualizzare il cortometraggio completo prodotto con il sistema di lavoro a distanza AMLOS.

Leave a Comment