AI Editing Lets This Wedding Photographer Focus on What’s Important

Catturare i vivaci matrimoni indiani e del sud-est asiatico non è un’impresa facile, ma Charmi Peña è riuscita a trovare il perfetto equilibrio tra una gratificante carriera di fotografo di matrimoni e una vita familiare memorabile.

Divulgazione completa: Questa storia ti introduce a Imagine.

Nel corso di 16 anni, Peña, del New Jersey, ha dedicato la sua carriera nel settore della fotografia e ha anche ricoperto altri titoli: Nikon Ambassador, Industry Leading Educator, Attivista, Madre e Moglie. Tutto questo ha contribuito armoniosamente a plasmare il suo personaggio oggi.

Come ha detto Bina con le sue stesse parole, è “ossessionata dal sentimento” e compare nella sua vasta e pluripremiata collezione di matrimoni indiani e del sud-est asiatico. La fotografia di Peña è caratterizzata da colori e pose audaci, nonché da momenti sensibili e intimi tra le persone: tocchi delicati scambiati tra i coniugi e sentimenti forti sui volti di familiari e amici.

“I matrimoni che catturo, ci sono momenti molto felici e momenti molto, molto tristi, quindi stai davvero coprendo la gamma emotiva di cui sono capaci gli umani”, ha detto. betapixel. “è divertente.”

Matrimonio indiano

“Mi piace essere notato, sono un osservatore della gente”, continua Peña. “I matrimoni nel sud-est asiatico mi danno tutto questo: noto un sacco di disordine, cosa che adoro perché la mia mente è un pasticcio. E aggiunge a questo molte emozioni. Lo adoro”.

Ma, con matrimoni ad alta energia che possono durare quattro giorni ciascuno, ha un costo: possono essere stressanti ed estenuanti sia fisicamente che mentalmente. Peña girava 30 matrimoni quattro giorni all’anno, ma ha preso la decisione consapevole di rallentare e ridurre la copertura del suo matrimonio a circa 12-14 prenotazioni all’anno.

“Lavori ore e ore”, spiega. “Anche se insisto per una pausa perché sono umano, sono ancora molto stanchi. Devi rimanere emotivamente coinvolto quando il tuo corpo ti dice che è finita. Qual è la sfida”.

Matrimonio indiano

Proprio l’anno scorso, ha lanciato 27 matrimoni indiani in 22 settimane a causa della pandemia di COVID-19 che ha portato molte prenotazioni riprogrammate, costringendolo a ospitare due anni di attività in un anno.

“Ero molto stanco”, ricorda Peña. “Era troppo stressante per me, era troppo. Questa non è la vita che voglio vivere”.

Non solo, per la prima volta Peña trascorreva un fine settimana ogni estate con i suoi figli mentre era in vigore il lockdown. Le ha fatto capire che i suoi figli stanno crescendo e non vuole perdere l’occasione di creare ricordi con loro prima che raggiungano la maggiore età.

“Ho deciso che l’estate ora è nostra. Non per me, per tutti noi, questa famiglia”, dice. “Ho anche perso mia nonna durante il Covid e tutto ciò mi ha fatto capire che mentre amo i miei obiettivi e le mie ambizioni di carriera e faccio tutte le cose che voglio fare, c’è anche questa vita, le relazioni e i ricordi che voglio creare Hai una vita e ce n’è di più su cui lavorare.

App di editing AI che impara il tuo stile

Ad un certo punto durante quel periodo, Pina pensa di essersi lamentata molto del suo carico di lavoro a causa di un annuncio su Instagram apparso per l’app di editing di intelligenza artificiale (AI) Imagen. Non era sicura che il programma avrebbe aiutato, ma ha comunque deciso di provarlo.

L’app di modifica autonoma funziona con Adobe Lightroom Classic e utilizza l’intelligenza artificiale per apprendere lo stile di modifica di un fotografo in base alle foto preelaborate e quindi applicare le modifiche ai nuovi cataloghi di conseguenza.

Come parte della configurazione del profilo Imagen, gli utenti possono scegliere di utilizzare un profilo predisposto per Talent AI, basato sullo stile di editing del fotografo già creato, o creare il proprio profilo personale. Per creare un profilo personale unico, i fotografi devono caricare un minimo di 5.000 foto modificate per addestrare il programma.

Matrimonio indiano Ciò aiuta l’IA a imparare come modificare il fotografo in diversi scenari e consente loro di fornire regolazioni in linea con lo stile di editing attuale del fotografo, al contrario dei preset che applicano regolazioni radicali indipendentemente da come è illuminata la scena o da cosa c’è dentro la cornice.

Peña ha trascorso 16 anni a perfezionare il suo stile di editing caratteristico, quindi ha immediatamente scelto un profilo personalizzato. Con così tanti addii al nubilato nel suo portfolio, non è stato difficile caricare il numero richiesto di foto.

“Il primo matrimonio è tornato 20 minuti dopo che l’avevo inviato, ed era il secondo servizio fotografico e lo sto guardando e le nostre menti sono esplose”, ricorda. “E questo andrà solo meglio.”

Matrimonio indiano

Imagen ha una funzione di messa a punto che può essere utilizzata dopo ogni mostra per insegnare al software le regolazioni effettuate e per tenere il passo con lo stile di editing di un fotografo che può cambiare ed evolversi organicamente nel corso della sua carriera.

Torna indietro nel tempo per le cose importanti

“Una volta che ho iniziato a usarlo, mi ha riportato tutto questo tempo nella mia vita. Avevo già affidato in outsourcing alcuni matrimoni a un editore, ma nemmeno quell’editor poteva essere nella mia mente”, dice Peña.

“Ci sarebbero volute tre settimane per riavere il catalogo, e poi cambierei ancora molto perché volevo quello che avevo nella mia testa, e poi Imagen ha creato un programma che possedeva la mia mente”, aggiunge.

Matrimonio indiano

“Il tempismo non potrebbe essere più folle perché quello che volevo era questo stile di vita in cui sono tutte le persone che sono, incluso il fotografo che sono ma non esclusivamente un fotografo. Voglio che il tempo sia una madre, una moglie, una donna e un’attivista, Faccio molto e voglio essere in grado di fare tutte quelle altre cose. Mi prendo cura dei miei genitori”.

Da quando Pina ha introdotto Imagen nel suo flusso di lavoro fotografico, ha sparso la voce tra i suoi amici sul campo, inclusa Susan Stripling che da allora si è unita a Imagen come base per uno dei profili Talent AI che altri fotografi possono scaricare e utilizzare.

Allo stesso modo, dopo uno dei discorsi di Peña alla Fiera internazionale del matrimonio e della fotografia (WPPI), Imagine si è avvicinata a lei e le ha chiesto se avrebbe voluto unirsi anche lei come uno dei talenti, cosa che Peña ha accettato. Ora, altri fotografi possono utilizzare il suo stile di editing, “Cinematic Luxury”, come punto di partenza per il loro flusso di lavoro di post-elaborazione.

Matrimonio indiano

“Se usare il mio talento può aiutare le persone ad andare avanti e vivere meglio la propria vita, va bene”, dice Peña.

Sebbene alcuni fotografi possano sentirsi vulnerabili quando espongono il pubblico a una parte del loro processo creativo, Peña crede che la sua identità unica di fotografa sia forte con o senza il montaggio.

“La tua voce è nella foto”, spiega. “La tua voce è una tua scelta quando esegui l’esecuzione. Durante la modifica, dai forma alla tua voce e può essere ripetuta. Posso modificare una foto e qualcuno può modificare il resto e si abbineranno, e non ci vuole nulla da io come fotografo”.

Matrimonio indianoMatrimonio indiano Matrimonio indiano

“Per quanto il montaggio sia parte della mia voce, è una parte più specifica e meno alterata della mia voce. Darlo via non cambia nulla perché sono ancora io quello che deve cercare un sentimento, sono ancora quello che decide la composizione, sono sempre io che guardo una serie di dieci foto e ne scelgo una”.

Durante la sua carriera, Peña ha sviluppato capacità di illuminazione e composizione per assicurarsi che le immagini siano “a posto” per ciò di cui hanno bisogno dopo. La fiducia di Pina nella sua capacità di catturare i momenti giusti nel modo giusto l’ha anche aiutata a sentirsi a proprio agio riducendo le ore che dedica all’editing manuale piuttosto che esternalizzare a Imagen.

“Non ho alcun arretrato”, dice Peña. “Il mio matrimonio di sabato è già finito. Non preoccuparti delle scadenze. Sono paranoico per le carte e non le cancello finché non spedisco il matrimonio. Ora, non devo preoccuparmene perché si è caricato bene prima di qualsiasi altra fotografia di matrimonio.”

Adottare misure per un business equilibrato ma gratificante

Oltre a ridurre il numero di matrimoni e a liberare settimane di ore e giorni trascorsi davanti al montaggio dello schermo, Peña ha anche svolto più lavori di maternità in aziende e studi come parte dei suoi servizi.

“Posso fare molto di più di un semplice matrimonio, svolgo affari aziendali il martedì dalle 9 alle 5, posso andare a casa e stare con i miei figli”, spiega. “Questa potrebbe non essere la mia passione per il progetto imprenditoriale, ma è sicuramente la mia passione per lo stile di vita e lo studio è proprio a casa mia”.

“La diversità mi ha aiutato a vivere la vita che voglio vivere, ed è più importante della semplice passione per ciò che fotografo tutto il tempo”, aggiunge. “Siamo molto fortunati, amiamo davvero il nostro lavoro. Ma non è necessario avere sempre un centinaio di entusiasmo”.

Le recenti modifiche al carico di lavoro hanno anche contribuito a garantire che Peña eviti il ​​burnout e la ridondanza come creatore. Invece, con il tempo in cui è tornata alla sua vita dall’utilizzo di Imagen e dal numero inferiore di matrimoni, Peña può andare a ogni nuovo matrimonio da un luogo sano, pronta per la creatività, piena di energia e in grado di fare il miglior lavoro possibile, in nel frattempo sapendo che sarà lì per la sua famiglia dopo il lavoro.

Altre opere di Peña possono essere trovate sul suo sito Web e su Instagram.


Questa storia ti introduce a Imagine. Prova Imagen oggi e ricevi gratuitamente 1.000 modifiche basate sull’intelligenza artificiale, dopodiché solo $ 0,05 per immagine. Vedi tutte le opzioni su Imagen-AI.com.


Crediti immagine: foto di Charmy Peña.

Leave a Comment