8 New Film Photography Announcements Ranked in 2022

Non sembra esserci molto da tifare per i fotografi cinematografici nel 2021. I problemi della catena di approvvigionamento, la carenza globale di film e l’aumento dei prezzi hanno portato a un’ondata di esasperazione tra i registi, facendo piangere molti nelle loro tazze di soia e bruciarsi i cappelli. .

Ma negli ultimi mesi, il sole ha iniziato a splendere tra le nuvole con annunci dopo annunci che hanno deliziato i cuori dei fotografi cinematografici e svuotato i nostri portafogli. In questo articolo, organizzo otto nuovi trailer di film recenti.

8. Agente ombra Cosmo Photo

A raccogliere il cucchiaio di legno all’ottavo posto c’è l’Agente Shadow di Kosmo Foto. Le cose sembravano molto brillanti per il nostro amico agente segreto dopo una campagna di successo su Kickstarter nell’agosto 2021. La comunità cinematografica era entusiasta di mettere le mani sulla scatola dei film dal design accattivante e sui premi, che includevano una graphic novel, una valigetta e persino il lavoro delle cineprese sovietiche.

Come il primo film di Kosmo Foto Mono, questo non è un nuovo film, ma il film attuale è stato rinominato con una nuova confezione. Sfortunatamente, la produzione del film è stata ritardata più volte. Forse l’agente Shadow è stato catturato dietro le linee nemiche durante una missione segreta?

Negli aggiornamenti di Kickstarter, il fondatore di Kosmo Foto Stephen Dowling ha specificato chiaramente che i ritardi provenivano dal produttore. Le voci del settore suggeriscono che questo film potrebbe essere Kentmere 400 di Harman Technology, ma l’identità del film non è ufficialmente nota. Harman è anche il produttore delle linee di film di Ilford.

Anche se ho messo l’Agente Shadow per ultimo, ci sono alcuni aspetti positivi. L’agente Shadow sta ora iniziando a farsi strada nel mondo, poiché il film è stato inviato nelle ultime due settimane. E va detto, Kosmo Foto ha il miglior marchio e packaging nella comunità cinematografica. Chi non vorrebbe una scatola di questo sullo scaffale?

7. Kodak Gold 200 nel formato 120.

Con una mossa che potrebbe essere controversa, ho messo Kodak Gold in forma 120 al settimo posto. La Kodak Gold 200 non è nuova per i film, e non è nemmeno nuova per il formato 120, ma lo accogliamo di nuovo a braccia aperte dopo una pausa di 25 anni.

Molte persone hanno richiesto la Gold 200 nel formato 120, quindi questo è un segno positivo che Kodak sta ascoltando i consumatori. Mi è piaciuto vedere quanto sono felici i fotografi che hanno finalmente acquistato e scattato questo, e le foto pubblicate sui social media sono fantastiche.

Sono contento che l’oro sia stato fornito nel formato 120. Tuttavia, lo svantaggio è la mancanza di fornitura dalla linea consumer di Kodak: Gold 200 e Ultramax 400 in 35 mm. Molti negozi hanno una fornitura limitata da più di un anno.

Si diceva che a causa di una carenza della catena di approvvigionamento pandemica, Kodak avesse dato la priorità alla produzione di film Portra professionali su quelle linee. Se guardi attentamente il pacchetto Gold 120 pro, cosa vedi? La parola “professionista” è lì sulla scatola. Quindi, è fantastico che abbiano portato il Gold 200 a 120, ma sembra che ciò avvenga a scapito del fatto che altri film di consumo non siano disponibili.

Al mix si aggiunge la folle situazione in cui Fujifilm vende 200 pellicole in Nord America, che, secondo tutti i rapporti, ha una scheda tecnica simile alla Kodak Gold 200.

6. Orwo Wolfen NP100

L’ultimo decennio non è stato eccezionale per l’industria cinematografica europea, ma con alcuni importanti sviluppi in Germania di recente, speriamo che stia andando bene.

Alla fine di aprile 2022, Orwo ha annunciato un nuovo film in bianco e nero, WOLFEN NP100. L’azienda descrive il film come “pellicola fotografica in bianco e nero estremamente accurata 100 ASA, esposizione a 36 gradi”. Prodotto in una gamma molto limitata di 36000 lattine codificate DX.

È il primo film completamente nuovo e finito professionalmente che Orwo ha distribuito negli ultimi decenni. Il film è ancora prodotto nella location originale di Bitterfeld-Wolfen, a nord di Lipsia, dove le riprese sono iniziate nel 1910.

Orwo afferma che il Wolfen NP100 differisce dal suo compagno di scuderia, il Wolfen UN54 perché ha un rivestimento pigmentato anti-frantumazione aggiuntivo che migliora la nitidezza. Questo strato è posto tra il materiale di base e lo strato di emulsione ed ha il compito di prevenire la formazione di un alone di riflessione. Wolfen UN54 è venduto da Lomography con il nome di Potsdam.

Insieme a questo annuncio, Orwo ha lanciato un nuovo negozio online per vendere direttamente i suoi film al pubblico. Alcuni di questi film in precedenza erano disponibili solo per i consumatori in rotoli di grandi dimensioni, mentre altri erano disponibili in rotoli singoli con altri nomi come Lomography.

5. Orwo Color NC 500

Al quinto posto, ha realizzato uno spot molto interessante per Orwo, un nuovo film a colori. Questo riporta il produttore tedesco alla produzione di pellicole a colori per la prima volta in quasi 50 anni.

Orwo ha preso in giro una nuova pellicola a colori alla fine del 2021, ma molti pensavano che sarebbe stato un film d’archivio con un remjet che avrebbe dovuto essere elaborato nel processo ECN-2. Questo prodotto è inaccessibile a molti registi, poiché la maggior parte dei laboratori non elabora la pellicola con un remjet.

Tuttavia, Orwo è andato e ci ha sorpreso: l’NC500 appena annunciato è un film a colori per il trattamento C41. Dicono che l’essenza della nostra nuova pellicola a colori risieda in una formula chimica unica basata sul meraviglioso e leggendario stock Agfa che è stato utilizzato l’ultima volta nel film vincitore dell’Oscar Out of Africa. Continuano: “È famoso per i suoi verdi, le sfumature inodore e i grani migliorati, questi sono tutti aspetti che abbracciamo per la nostra nuova aggiunta”.

Come con il Wolfen NP100, questa è un’edizione limitata, il che è un po’ sconcertante. Una teoria è che durante la loro ricerca e sviluppo, abbiano realizzato un prodotto valido che stanno rilasciando ora e che i film futuri saranno migliorati e perfezionati.

I preordini sono stati lanciati il ​​1 giugno 2022 con l’NC500 in vendita a € 14,90 a rotolo. La spedizione dovrebbe iniziare a luglio 2022.

4. Japan Camera Hunter FuguFilm

Sulla scia degli annunci Gold 120 e Cinestill, Japan Camera Hunter è entrata in azione per annunciare una nuova pellicola per diapositive a colori ISO 400 chiamata FuguFilm.

Fugu, ovviamente, in giapponese significa pesce bafferfish, il cui consumo può essere fatale per l’uomo se non adeguatamente preparato. In un articolo sul loro sito web, JCH ha spiegato che il nome è iniziato come uno scherzo durante una conversazione su un episodio de I Simpson in cui Homer mangia il fugu in Giappone. Il marchio di fabbrica del film sembra luminoso, divertente e, oserei dire, un po’ brillante.

Quando questo prodotto è stato distribuito online, non c’erano molti dettagli, portando molte persone a presumere che si trattasse di una parte del congelatore a lungo dimenticata che sarebbe stata rinominata con il marchio JCH.

Dopo alcuni giorni, sono usciti e hanno detto che Fugu era un’emulsione nuova di zecca che era in lavorazione da tre anni. Non solo, ma sarà la prima nuova pellicola per diapositive a colori in quasi un quarto di secolo, da quando Fujifilm ha lanciato Fortia.

Portare sul mercato una nuova pellicola per diapositive a colori senza alcun crowdfunding è un bel risultato. Sappiamo tutti che ci sono stati grandi ritardi tra l’annuncio di Kodak del ritorno di Ektachrome e il momento in cui arriverà effettivamente sugli scaffali. Al mix si aggiunge il divieto di alcune sostanze chimiche utilizzate nella produzione e lavorazione delle strisce di pellicola. Il lancio di una nuova pellicola per diapositive a colori a 400 velocità è davvero impressionante.

3. Lomography LomoChrome Turchese

Se mi avessi chiesto all’inizio di quest’anno quale trailer del film non vedevo l’ora di più, sarebbe questo.

Lomography Turquoise è stato un popolare film che cambia colore, uscito per la prima volta nel 2015. Il film trasforma i colori di tutti i giorni in sfumature di smeraldo intenso, cobalto e ciano, mentre le tinte blu sfumano in splendide tonalità dorate.

Da quando è stato interrotto nel 2017, le inserzioni su eBay sono state modificate per somme di denaro ridicole. Se sei stato seduto per alcuni giri in attesa di essere ucciso, potresti aver perso l’occasione.

Lomography ha annunciato il ritorno del Turquoise nel novembre 2021 e non ha perso tempo ad aprire i preordini in tre formati: 35mm, 120 e 110. Questa volta è un formato completamente nuovo per il turchese, quindi sarà interessante vedere se ci sono eventuali differenze rispetto alla vecchia versione. I clienti che sono arrivati ​​lo scorso novembre devono far spedire il film a giugno 2022.

Il nome completo del film è LomoChrome Turquoise XR 100-400. Come la pellicola Lomography Purple, Turquoise è una pellicola ISO variabile; Puoi valutarlo ovunque da ISO 100 a ISO 400 per risultati diversi. Nella seconda metà del 2022, dirigo il Turquoise Film Competition e decoro la comunità tramite il mio podcast Matt Loves Cameras.

2. CineStill 400D

Era difficile decidere chi avrei messo secondo e primo, ma dopo molte riflessioni, ho messo il CineStill 400D al secondo posto. Con la sua campagna di preordini di successo, CineStill ha confermato di produrre la 400D in 35 mm, 120, grande formato e, si spera, anche 220.

Cinestill afferma che 400D è un nuovo film che ha sviluppato per anni con i suoi partner di produzione in tutto il mondo. Nelle domande frequenti sul loro sito Web, CineStill afferma che non è uno stock cinematografico riassemblato senza un remjet, ma è specificamente progettato per la fotografia. “Questa nuova pellicola si basa sulla tecnologia avanzata che si trova nelle emulsioni di immagini in movimento, offrendo allo stesso tempo caratteristiche esclusive ai materiali fotografici sia nello stato non esposto che in quello elaborato”.

Per quanto riguarda il termine “dinamico” nel titolo, CineStill afferma che il 400D ha “una latitudine piuttosto sorprendente”. Può essere esposto da EI 200 a EI 800 con elaborazione normale ed elaborazione batch fino a EI 3200. Sulla custodia sono presenti piccole caselle di controllo per etichettare il numero di fermate che hai spinto la pellicola: 1 fermata, 2 fermate o 3 fermate. Esatto, questo film ti sta praticamente implorando di pagarlo.

Quando questo film è stato annunciato, ho immediatamente ordinato 20 rotoli. Con mia grande gioia, il mio ordine è arrivato dalla California a fine maggio e ho già girato due giri.

Ho girato il mio primo giro della Fujfilm Klasse S a velocità di battuta. Mi sono piaciute le foto di questo elenco; La pellicola sembra avere una gamma di colori tenui rispetto ad altre pellicole a colori negativi sul mercato. Molte delle foto nell’elenco presentano oscillazioni sottili e imprecise.

Alcuni fotografi hanno commentato le mie foto dicendo che la 400D ha un’immagine simile alla Kodak Vision3 250D.

Il secondo giro che ho sparato è stato il mio preferito. Ci ho messo un’etichetta ISO 1600 e l’ho scattata con la mia Fujifilm Natura Black f/1.9. Ho chiesto al mio tester di spingerlo di due stop e i risultati sono stati fantastici. Non vedo l’ora di girare di più. Probabilmente diventerà il mio film preferito entro la fine del 2022.

1) Missione Adox Colore 200

In primo luogo c’era l’imponente Adox Color Mission 200. Questo è stato un altro annuncio sorprendente: una nuova pellicola a colori dipinta da uno dei partner di Adox prima che fallisse. Il film è stato tenuto in cella frigorifera fino alla sua uscita nel marzo 2022.

Adox vende questo film per finanziare la ricerca e lo sviluppo di un film a colori completamente nuovo in pochi anni. Hanno affermato di avere abbastanza Color Mission fino a quando non è stato realizzato questo nuovo film, ma è stato prima che tutti gli altri diventassero completamente pazzi e acquistassero il primo lotto, quindi chissà quanto durerà.

Ciò che mi ha fatto dare a questo posto il numero uno sono i colori ricchi e vibranti che puoi raccogliere: verde menta, rosso arancio, sfumature di blu e arancio intenso e intenso. Il film non ha un’ampia gamma dinamica, quindi è interessante confrontarlo con il Cinestill 400D.

Adoro i quattro menu Color Mission che ho fotografato finora e non vedo l’ora di scattarne altri. I miei primi due giri sono stati filmati con telecamere Contax G1 e i miei secondi due giri con telecamere point and shoot premium. Le alte luci sono spesso un po’ luminose, con alcune immagini che sembrano una pellicola per diapositive elaborata.

Allora, cosa ne pensi della mia recensione dei trailer dei nuovi film? Hai già girato qualcuno di questi film? Vorrei conoscere i vostri pensieri qui sotto.

Leave a Comment