5 Tips for Stunning Insect Photography

Scattare splendide foto di insetti può sembrare difficile, ma in realtà è abbastanza facile, una volta che conosci alcuni suggerimenti e trucchi.

In questo articolo, condivido i miei cinque migliori consigli sulla fotografia degli insetti, tra cui:

  • Come trovi gli insetti da fotografare?
  • Come aggiornare le tue combinazioni di insetti
  • Come scegliere l’angolazione perfetta per fantastiche foto di insetti

Quando avrai finito di leggere, sarai pronto per uscire e catturare per te alcuni fantastici scatti di insetti!

Iniziamo.

1. Cerca pazientemente buoni argomenti

Questo può sembrare ovvio…

…ma se vuoi scattare splendide foto di insetti, dovresti imparare a trovarli in primo luogo. Le nostre controparti a più gambe sono tutte intorno a noi, ma di solito non annunciano la loro presenza ad alta voce. Devi passare il tempo a cercare!

Quindi, quando esci con la tua macchina fotografica, non scoraggiarti se non vedi nessun insetto. Divertiti a cercare le creature nell’erba, nella terra, negli alberi e altro ancora. Potrebbero volerci alcuni minuti, ma se cerchi, tu volere Trovi molti potenziali argomenti.

Secondo la mia esperienza, dopo un po’ di ricerca sull’argomento, puoi trovare adorabili insetti su alberi, cespugli, rocce, panchine, edifici e praticamente ovunque. Non aver paura di cercare anche nel tuo cortile; Finché hai erba, alberi o terra, troverai sicuramente dei buoni soggetti.

Ovviamente, assicurati di indossare abiti casual che non ti dispiace sporcarti: gli insetti vivono spesso nel terreno, dopotutto! A volte mi accovaccio per terra, eseguo una recinzione o mi siedo su una scala per avere una visione migliore di queste piccole creature. È un lavoro duro e disordinato, ma è anche un ottimo modo per ottenere delle foto fantastiche.

Suggerimenti per la fotografia degli insetti
Volevo dare un’occhiata più da vicino ad alcuni fiori di magnolia e ho notato che erano pieni di api. Ho fotografato uno di loro mentre andava a raccogliere del nettare.

2. Aspetta gli scatti migliori

Vorrei svelarvi un piccolo segreto:

Gli insetti non sono bravi a seguire le indicazioni. La maggior parte degli insetti lo farà semplicemente non Ascolta richieste ragionevoli come “Aspetta!” o “Svolta dall’altra parte!”

Quindi cosa significa questo per te?

Come fotografo di insetti, devi imparare a esserlo paziente. Una volta trovato un argomento (vedi il suggerimento precedente), non puoi aspettarti di ottenere subito una foto straordinaria. Aspetta, osserva e sii pronto – anche quando si presenterà una buona opportunità, lo farai un chiodo lo sparo.

Suggerimenti per la fotografia degli insetti

Questo potrebbe significare guardare una cicala esplorare un cespuglio, tenere d’occhio uno scarafaggio che si fa strada attraverso il tuo giardino o aspettare che la cena voli in una ragnatela. Sembra noioso, ma se ti apri al mondo degli insetti, potresti trovare davvero molto da affascinare.

Suggerimento per professionisti: il minimo suono può infastidire i nostri piccoli amici, quindi assicurati di muoverti con calma. E non intromettersi nelle attività degli insetti. Se la tua fotocamera ha un obiettivo zoom lungo, puoi usarlo per ottenere primi piani a distanza.

Un altro consiglio: se vuoi fotografare gli insetti in azione, ti consigliamo di utilizzare una velocità dell’otturatore elevata, ma in situazioni di scarsa illuminazione, una velocità dell’otturatore elevata spesso si traduce in un’immagine molto scura. Questo è quando vuoi aumentare il tuo livello ISO; Certo, un ISO alto può produrre rumore, ma è meglio scattare una foto sfocata piuttosto che scattarne una sfocata.

Suggerimenti per la fotografia degli insetti

A volte devi guardare una creatura per molto tempo e, anche dopo diversi minuti di attesa, potrebbe decidere di scappare o volare via. Questo è esattamente come va la fotografia degli insetti! Quando inizi a fotografare gli insetti, niente garantita.

Tuttavia, se riesci a trovare un equilibrio tra sparare e aspettare, potresti rimanere sorpreso dai risultati.

3. Cattura gli occhi, non solo l’insetto

Questo consiglio può sembrare un po’ strano – e non è sempre facile da ottenere – ma se riesci a catturare un insetto occhiLe tue foto raggiungeranno un livello completamente nuovo.

Come si suol dire, “Gli occhi sono la finestra dell’anima”. Questo vale non solo per gli esseri umani; Funziona anche con animali e persino insetti!

Vedete, quando fotografate gli occhi di un insetto, è come se voi due condivideste un momento. Come se tu e l’insetto vi osservaste e vi permetteste di condividere lo spazio per alcuni secondi.

Suggerimenti per la fotografia degli insetti
Non so cosa stesse pensando questo calabrone, ma a giudicare dalla sua espressione, era qualcosa del tipo: “Lasciami in pace e ti lascerò in pace”.

Non sono un entomologo e non ho idea se gli insetti stiano pensando a qualcosa quando scatto le loro foto. Ma vedere i loro occhi e i loro volti aggiunge molta profondità a quella che potrebbe essere solo un’altra immagine di un altro problema tecnico. Ci vuole tempo e pazienza, ma se riesci a catturare gli sguardi degli insetti, puoi attirare gli spettatori verso le tue foto in modi nuovi e attraenti.

Nota che se vuoi catturare gli occhi degli insetti, dovrai prestare attenzione all’angolazione della fotocamera E il tuo punto focale. Qui, la messa a fuoco manuale può essere di grande aiuto, supponendo che il soggetto rimanga fermo; In questo modo, puoi assicurarti che gli occhi rimangano nitidi.

Suggerimenti per la fotografia degli insetti

4. Spara dal basso in basso

È un errore che fanno i fotografi di insetti alle prime armi Tutto il tempo:

Posizionati sopra il soggetto dell’insetto e punta la fotocamera verso il basso.

Puoi usare questo approccio e potresti ottenere alcune foto di ragni, scarafaggi o formiche giganti, ma non lo faranno. Circa Interessante, avvincente o attraente come se avessi provato un angolo più basso.

Ad esempio, potresti provare a scendere al livello dell’insetto, in modo che la tua fotocamera sembri guardare direttamente nel piccolo mondo dell’insetto. Questo ti darà un risultato intimo, uno per i fotografi di insetti seri amore.

Puoi anche provare a scendere Insetto e spara. Questo movimento farà incombere l’insetto sullo spettatore in una piccola riflessione divertente.

Ho seguito questo piralide per circa mezz’ora mentre si arrampicava su un pino, tutto perché volevo ottenere una foto da un’angolazione non convenzionale:

Suggerimenti per la fotografia degli insetti

Certo, avrei potuto scattare una foto mentre era su un ramo di un albero o un tronco, ma sapevo che scattare da un angolo basso avrebbe creato una foto più interessante.

Quindi non aver paura di scendere. E prova gli angoli interessanti ogni volta che ne hai la possibilità!

5. Investi in un obiettivo macro

Come senza dubbio saprai, i bug tendono ad essere piuttosto piccoli e, sfortunatamente, la maggior parte degli obiettivi non sono progettati per mettere a fuoco soggetti piccoli.

Ma Farina L’obiettivo è appositamente progettato per scattare bellissime foto di insetti, fiori e altre piccole cose. Otterranno immagini chiare e distinte tonnellate Con dettagli sorprendenti, motivo per cui ti consiglio di investire in un obiettivo macro dedicato il prima possibile.

Ora, è vero:

Gli obiettivi macro possono essere costosi. Ma i risultati che producono sono sorprendenti, quindi se prendi sul serio la fotografia ravvicinata di insetti, l’obiettivo macro generalmente vale il costo.

Se preferisci aspettare su un obiettivo macro, o se non sei sicuro di essere pronto per immergerti nella fotografia degli insetti, hai altre opzioni. Puoi acquistare filtri per teleobiettivi, che ti aiuteranno a ingrandire il tuo soggetto, oppure puoi utilizzare tubi di prolunga, che è un altro ottimo modo per ottenere primi piani nitidi (e non ti romperà nemmeno la banca).

Naturalmente, non tutte le fotografie di insetti devono essere eseguite con ingrandimenti elevati, quindi prima di spendere soldi per obiettivi o accessori, prova l’attrezzatura che già possiedi. Vedi se non può darti i risultati che stai cercando! Sarai sorpreso dal fatto che gli obiettivi standard, come gli obiettivi a focale fissa da 50 mm, possano farlo.

Consigli per fotografare gli insetti: le ultime parole

Ora che hai finito con questo articolo, sai come scattare foto incredibili di insetti!

Quindi, vai con la tua fotocamera (e se puoi, prendi un obiettivo macro!). Esercitati a trovare gli insetti. Esercitati a fotografare gli insetti. E ricorda: abbi pazienza!

Ora a te:

Che tipo di insetti pensi di fotografare? Che attrezzatura utilizzerai? Condividi i tuoi pensieri nei commenti qui sotto!

Leave a Comment