5 Tips for Eye-Catching Smartphone Food Photography

Può scattare bellissime foto di cibo sul tuo smartphone Difficile A meno che tu non abbia la guida giusta, questo è!

Anche se è molto facile estrarre il tuo iPhone e scattare alcune istantanee della cena, se lo desideri Bellissima Le foto del cibo, il tipo che farà fermare e fissare gli spettatori, devi padroneggiare le impostazioni della fotocamera, l’illuminazione, la composizione e altro ancora.

Fotografo cibo con uno smartphone da un lungo tempo, e in questo articolo, condivido i miei cinque migliori consigli per scatti accattivanti con lo smartphone (con particolare attenzione all’illuminazione e alla composizione).

Quindi, se sei pronto per aggiornare le tue foto, tuffiamoci dentro, partendo dal mio primo consiglio:

1. Usa l’illuminazione naturale quando possibile

Fotografia di cibo con uno smartphone

Quando si tratta di fotografia di cibo, l’illuminazione è tutto. Saper usare la luce è ciò che differenzia gli amatori dai professionisti.

Ora, la maggior parte delle foto di cibo vengono scattate con gli smartphone nei ristoranti e tendono a sembrare orribili per un motivo principale:

I ristoranti utilizzano generalmente l’illuminazione fluorescente, che è dura e poco attraente. (Spesso mescolato con verde o giallo.)

Fortunatamente, questo è facile da risolvere:

Invece di fare affidamento artificiale Metti il ​​cibo vicino alla finestra. E cattura alcuni scatti con la sua attraente luce soffusa.

Assicurati solo che il sole non sia troppo luminoso; Non vuoi proiettare un’ombra dura e sgradevole sul tuo piatto. Se sei essere Quando sei seduto vicino a una finestra molto luminosa, puoi mettere una piccola tela tra la finestra e il cibo, oppure puoi semplicemente spostare il cibo in modo che sia al riparo dalla luce solare diretta.

A proposito, una volta posizionato vicino alla finestra, annota l’esatta direzione della luce. La migliore illuminazione generalmente viene da lato o dietro cibo, quindi cambia la posizione del tuo smartphone fino a ottenere l’angolazione perfetta.

Questo scatto successivo presenta una bellissima illuminazione laterale che proveniva dalla parte posteriore sinistra:

Fotografia di cibo con uno smartphone

2. Scegli l’angolazione giusta

Quando scatti foto di cibo sul tuo smartphone, il tuo piatto sembra scivolare via dal tavolo? Il tuo cibo sembra troppo grande o troppo piccolo?

Questo perché la maggior parte delle fotocamere degli smartphone utilizza obiettivi grandangolari e quando scatti con un grandangolo, l’angolazione della fotocamera sbagliata farà sembrare il cibo distorto.

In altre parole, tu Non posso Scegli la tua angolazione in base al comfort. Invece, per ottenere i risultati più naturali, è necessario scegliere con attenzione un angolo che aiuti a prevenire la distorsione prospettica.

La mia raccomandazione? Scendi sul tavolo e gira la scena con un angolo di 90 gradi. Questo creerà una bella immagine con molta profondità e una distorsione visiva minima.

In alternativa, puoi sparare direttamente sopra il cibo, guardando in basso; Ciò ridurrà la profondità per un piacevole effetto grafico:

Fotografia di cibo con uno smartphone

L’approccio a 90 gradi ti consente anche di mostrare più cibo nell’inquadratura, il che è ottimo per fotografare un’intera tavolata. Si noti, tuttavia, che 90 gradi lo è Non Ottimo angolo per cibi alti, come hamburger o mucchi di frittelle. Spara a quei bersagli dal basso verso il basso sopra il tavolo in modo da poter mostrare i loro livelli!

Sfortunatamente, l’angolo di 3/4 – ripresa da circa 45 gradi sopra il cibo – funziona raramente. È un modo semplice per creare problemi di distorsione, quindi ti consiglio di evitarlo quando possibile. (Se vuoi davvero andare avanti di 45 gradi, prova a fare un passo indietro e a passare al teleobiettivo della fotocamera del tuo smartphone.)

3. Usa combinazioni minimaliste

I tablescape intricati sono divertenti e hanno un aspetto invitante, ma sono spesso difficili da fotografare.

Può essere necessario molto meticoloso riordinare una combinazione divertente e, quando lo fai bene, il cibo potrebbe non sembrare appetitoso.

Quindi, invece di fare affidamento su composizioni estese e complesse, usa il minimalismo. In altre parole, mantienilo semplice.

Metti un paio di alimenti e uno o due supporti (come una ciotola o un pezzo di lino). Stenderlo sul tavolo in modo che l’occhio sia disegnato attorno alla cornice.

Questo semplice approccio di solito funziona bene, soprattutto se sei un principiante. Manterrà l’attenzione su alcuni elementi del cibo e ti aiuterà a creare composizioni grafiche come questa:

Fotografia di cibo con uno smartphone

Suggerimento per professionisti: se hai tempo, prova diversi colori di sfondo. Porta una tela o un cartellone che integri il cibo e i piatti, quindi divertiti a sperimentare diverse combinazioni di cibo e oggetti di scena.

4. Presta attenzione alla composizione del tuo cibo

Se passi un po’ di tempo a guardare le foto di cibo dello smartphone su Instagram, inizierai a notare uno schema:

La maggior parte degli scatti tende a sembrare… caotica. disordinato. stragrande. Ad esempio, lo sfondo può contenere forme che distraggono o potresti notare una mezza dozzina di oggetti di scena sparsi attorno all’immagine.

ma il Meglio Le immagini del cibo presentano sfondi disposti con cura, prodotti alimentari posizionati con cura e oggetti di scena posizionati con cura.

In altre parole, usano buona composizione.

Ora, inventare la fotografia del cibo è un argomento complesso e possono richiedere settimane, mesi o Anni padroneggiare.

Ma ci sono alcune semplici linee guida stereotipate che puoi usare per organizzare il tuo cibo per ottenere grandi risultati – e ci vuole solo un po’ di tempo per imparare.

Innanzitutto, prova a includere una o due aree vuote in cui l’occhio può riposare per un breve momento mentre si muove attraverso l’immagine. (Questo è noto come spazio negativo.)

Vedete, se ogni parte dell’immagine è ricoperta di componenti o oggetti di scena, confonderà lo spettatore e creerà claustrofobia. Ma lo spazio negativo darà un po’ di respiro e aiuterà lo spettatore a concentrarsi sull’argomento principale.

Quindi resisti all’impulso di riempire ogni parte della tua immagine e aggiungi invece aree con uno sfondo puro, come le sezioni ombreggiate dietro questa torta:

Fotografia di cibo con uno smartphone

Dovresti anche provare a usare la regola dei terzi, una guida sintetica che suddivide un’immagine in terzi, usando due linee orizzontali e due linee verticali:

Fotografia di cibo con uno smartphone

Secondo la regola dei terzi, dovresti posizionare oggetti importanti della scena, come cibo o oggetti di scena, lungo queste linee della griglia o Lungo i punti di intersezione delle linee della griglia.

Infine, assicurati di includere un file punto focale nelle tue foto Il punto focale dovrebbe essere sorprendente; In realtà, dovrebbe essere l’area dell’inquadratura che vuoi che lo spettatore noti di più. Le foto senza punti focali tendono a sembrare inutili, quindi fai il possibile per includere un punto focale (o due).

5. Racconta una storia

Tutti amano una bella storia.

E se puoi dare allo spettatore una storia, una storia che gira dentro o fuori dall’inquadratura, i tuoi scatti saranno più avvincenti.

Ad esempio, puoi raccontare la storia del cibo Creare Includendo diversi ingredienti in tutta la composizione o includendo la mano dello chef nello scatto.

Fotografia di cibo con uno smartphone

In alternativa, puoi includere un articolo parzialmente mangiato (come un biscotto con un morso mancante) per raccontare la storia del consumo di cibo.

Oppure puoi includere le mani del server per mostrare come il cibo è effettivamente arrivato al tuo tavolo.

Il tocco umano è diventato estremamente popolare nella fotografia di cibo; Questo elemento di stile di vita crea un senso di atmosfera e riconoscibilità, motivo per cui si è diffuso da Instagram al mondo della fotografia commerciale di cibo.

Fotografia di cibo con uno smartphone

Fotografia di cibo da smartphone: le ultime parole

Speriamo che ora ti senta pronto per scattare da solo delle belle foto di cibo sul tuo smartphone!

Concentrati sull’illuminazione. Pensa alla configurazione. Racconta una storia.

Con un piccolo sforzo, scatterai fantastiche foto di cibo in pochissimo tempo!

Ora a te:

Quale dei consigli per la fotografia di cibo da smartphone sono i tuoi preferiti? Cosa pensi di incorporare nelle tue foto? Condividi i tuoi pensieri nei commenti qui sotto!

Fotografia di cibo con uno smartphone

  • Generale

  • Preparare

  • Impostazioni

  • Avanti

  • Guide avanzate

  • post produzione

  • Affare

  • ispirazione – ispirazione

Leave a Comment