12 Best Ways to Mount an Action Camera to Your Body in 2022

Catturare l’angolazione giusta mentre ci si concentra sul non farsi male mentre si prende un po’ d’aria è probabilmente la cosa più difficile con una action cam. Certo, c’è un selfie stick, o semplicemente regge la fotocamera, ma spesso si intromettono più di quanto non aiutino a inquadrare quel selfie accuratamente nella prospettiva in terza persona.

Ma indipendentemente dal fatto che il creatore sia nella ripresa o meno, ci sono diversi modi per montare la action camera sul corpo per ottenere un angolo di ripresa unico e attraente. Ecco 12 dei modi migliori per montare una action cam sul tuo corpo nel 2022.

sommario

1. Supporto per casco classico

Il supporto per casco GoPro si attacca con un adesivo solido per mantenere la tua fotocamera al sicuro
GoPro

Sebbene i supporti per casco siano in circolazione da quando Nick Woodman vendeva videocamere GoPro dal bagagliaio della sua auto, c’è una ragione dietro la loro popolarità. loro stanno lavorando. E poiché la maggior parte degli amanti del brivido indossa comunque una cupola, un buon supporto per il casco impedirà alla fotocamera di intralciarsi, mentre l’utente può concentrarsi sull’ottenere la corsa migliore che valga la pena.

Il supporto per casco è generalmente disponibile in due forme, un adesivo a montaggio dritto e un modello curvo che si adatta perfettamente alla curvatura del casco. Un supporto dritto è più adatto per montare la fotocamera su una superficie piana, quindi usa un modello di casco curvo per una vestibilità più sicura.

2. Supporto per cappello

La GoPro QuickClip scivola su palline di qualsiasi dimensione.
GoPro

Se è un amante del cappello, c’è anche una clip per cappello (chiamata Quick-Clip) che manterrà la fotocamera all’altezza degli occhi, ma è facile da rimuovere semplicemente facendo scorrere il supporto dal becco del cappello.

3. Supporto per fascia per la testa

Cinturino magnetico DJI
DJI

Una fascia elastica per la testa è un’opzione per quei momenti in cui un casco o un cappello non sono preferiti o necessari. Ma l’elastico può essere scomodo intorno all’area in cui è posizionato il supporto per fotocamera in plastica rigida, soprattutto se regolato per una perfetta aderenza. E dopo una rottura, può essere un mal di testa garantito. Funziona ancora.

4. Supporto per maschera

OctoMask è ottimo per le immersioni
OctoMask

Proprio come un copricapo, il supporto per maschera è popolare tra i subacquei che cercano di montare una telecamera per una visuale in prima persona. L’OctoMask è uno dei più popolari, poiché il design posiziona il supporto al centro della parte superiore della maschera subacquea.

5. Mordere la montagna

GoPro BiteMount con accessorio Floaty opzionale.
GoPro

Il secondo solo al supporto del casco per afferrare la vera visuale in prima persona è il supporto del pungiglione. Il supporto è stato sviluppato per mettere la fotocamera in bocca e tenerla saldamente in posizione. Bite Mount è stato popolare tra i surfisti e i paracadutisti sin dal suo inizio, e quando in acqua c’è un attacco per pontone che può far galleggiare la fotocamera dopo che un surfista si è schiantato su una grande onda mentre si infrange. Anche se durante la scansione, è probabile che ci vorrà del tempo per trovare la fotocamera per individuarla. Ma almeno con una protezione per morsi in gel, c’è poco rischio di danneggiare il dente.

6. Montagna del torace

La videocamera GoPro Chesty riprende a mani libere
GoPro

Conosciuto come “The Chesty”, il cinturino pettorale è un po’ più coinvolto, poiché l’atleta dovrà indossare un elastico in vita attorno al busto, che posizionerà l’action cam sul petto. Funzionerà, ma è un angolo più basso da una visuale in prima persona e la telecamera non è puntata completamente in avanti quando si fa snowboard con un sidefoot. Il pettorale può anche essere oscurato da braccia o cinghie aggiuntive. Un’imbracatura a baldacchino, ad esempio, rende i supporti per scatola una scelta sbagliata rispetto al trasporto di uno zaino.

Il supporto della scatola può anche essere trattenuto, sebbene alcuni siano dotati di un cuscino che almeno rende la parte in plastica rigida del supporto più comoda da indossare.

7. Attacco a spalla

Supporto da spalla universale con sgancio rapido
Belking supporto a spalla

Un’opzione migliore di un supporto per il torace è un supporto per le spalle. Simile nel design a una fascia toracica con cinghia di fissaggio al busto, il supporto per fotocamera si trova sulla spalla, orientandolo ovunque si trovi la spalla. Ancora una volta, è probabile che gli snowboarder non utilizzino così tanto, ma i motociclisti sono sicuri che lo faranno. Lo svantaggio è che è stretto come un supporto per il torace.

9. Supporto per zaino

La terza generazione di zaino Stuntman
Acrobata o clown

C’è anche un supporto per zaino che funziona in modo simile a un supporto per spalla, attaccato solo alla cinghia dello zaino. Questo è simile a un supporto per scatola, ma è un’opzione migliore perché il supporto dello zaino è generalmente più facile da rimuovere senza dover togliere la cinghia. L’opzione zaino significa anche che non ci sono cinghie strette attorno al busto che possono essere restrittive durante la ricerca di un fermo per il tailgating.

10. Attacco al polso (o alla mano).

Supporto da polso DJI

Il supporto da polso è interessante per diversi motivi, il principale è il suo punto di vista e la sua ripresa. Ovunque punti lo scorpione, è lì che va la telecamera. I supporti da polso hanno anche una piattaforma girevole a 360 gradi, quindi la mano non solo può puntare la fotocamera, ma con una rapida rotazione diventa anche una fotocamera per selfie. Questo lo rende ideale anche per i paracadutisti che cercano di catturare quel selfie da una posa naturale mentre crollano.

11. Supporto per impugnatura per le dita

La pistola è come Sony FingerGrip con LCD
Sony

Il supporto per l’impugnatura delle dita è molto simile nel design a premere il grilletto di un’arma da fuoco, e invece solo il dito impugna la camma. Con un’impugnatura circolare che include anche un morsetto di supporto semicircolare, il supporto per l’impugnatura delle dita consente di dirigere la telecamera ovunque, sapendo che la telecamera non scivolerà di mano o si allontanerà da dove punta. L’impugnatura per le dita di solito ha anche un intervallo di articolazione di circa 120 gradi, per una regolazione fine dell’angolo. L’unico aspetto negativo è che l’impugnatura per le dita funziona solo con la linea di action cam di Sony, ma può anche essere dotata di uno schermo LCD opzionale.

12. Supporto magnetico

SnapMount magnetico può essere fissato a vestiti o metallo.
Montaggio a scatto

Non proprio l’ideale per applicazioni estreme orientate all’azione, ma se l’obiettivo è catturare una giornata rilassante al lago o in un parco, il supporto magnetico è una buona scelta. Composto da due piastre magnetiche, il supporto magnetico può attaccare quasi qualsiasi cosa, dai vestiti a una borsa, o anche un berretto a sfera. Il design a doppio magnete lo rende anche sicuro, anche se è probabile che la leggera action cam non appesantisca troppo le cose.

Con così tante opzioni per montare la action cam sul tuo corpo, ci sono angolazioni illimitate per catturare il momento, soprattutto da un punto di vista in prima persona. Nel tempo, arriverà sicuramente un supporto che manterrà la tua action cam al sicuro, indipendentemente da dove si trovi sul corpo.


Crediti immagine: Foto del titolo di Forbreath Lam.

Leave a Comment